Le pagelle della Juve: de Ligt è un muro, CR7 sotto tono

Martedì 26 Novembre 2019
Matthijs de Ligt
Szczesny 6
Un missile di Saul neutralizzato nel primo tempo e poco più, graziato nel recupero da Morata
Danilo 6,5
Due diagonali da difensore consumato nel primo tempo, sempre attento, e nella giusta posizione. Sa cosa fare con il pallone e sbaglia pochissimo.
Bonucci 6,5
Solidità ed esperienza, Vitolo e Morata gli fanno il solletico.
de Ligt 7
Altra prestazione monumentale, salvataggio fenomenale su Correa in area, è ovunque e non sbaglia un pallone.
De Sciglio 6
Lucido, senza strafare. Si concede qualche sortita offensiva e dietro dà il suo contributo.
Bentancur 6,5
Sangue caldo e piede dolce. Un mix letale. Partita di grande intelligenza tattica, ma anche sportellate e palloni sporchi. Si prende una bella fetta di campo e lotta su ogni pallone (41’ st Khedira ng).
Pjanic 6
Regia ordinata, pochi guizzi ma molta sostanza.
Matuidi 6
Ci mette l’anima e si butta in ogni spazio, a volte facendo confusione e con la palla nei piedi a volte litiga. Ma è generosissimo e preziosissimo.
Ramsey 5,5
Col freno a mano tirato, si vede a tratti, poco incisivo soprattutto in fase offensiva (18’ st Bernardeschi 6: entra e colpisce il palo da fuori).
Dybala 7,5
Vera Joya: decide la partita con una punizione magistrale, un missile sotto la traversa che sorprende Oblak. Seconda rete consecutiva, e ora chi lo toglie più? (31’ st Higuain 6: entra con determinazione).
Ronaldo 5
Altra serata “no”. Alla prima palla buona spezza in due la bandierina calciando e si fa male al piede destro, corre a vuoto e fatica a farsi trovare. A una buona occasione a inizio ripresa ma sparacchia alto.
Sarri 7
Conquista il pass per gli ottavi dall’ingresso principale, il primo posto del Gruppo D con un turno d’anticipo. Ora a Leverkusen può far tirare il fiato a chi ne ha bisogno, la Juve è l’unica big imbattuta in Europa tra campionato e coppe. Ultimo aggiornamento: 27 Novembre, 08:46


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

L’asse Ficcardi–Cacciatore, la coppia che punta l’indice

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma