Agnelli: «Per la riforma Champions siamo solo all'inizio e aperti al confronto»

Venerdì 7 Giugno 2019
Andrea Agnelli

«Alcuni club sono venuti a Malta con scetticismo. La mia più grande soddisfazione è quella di aver spazzato via le perplessità, i club hanno capito. Ancora molte cose andranno discusse, è un lungo processo e del resto lo sarà considerato che parliamo del 2024. A settembre a Nyon condivideremo i nostri punti di vista».
Lo dice il presidente dell'Eca, Andrea Agnelli, in conferenza stampa al termine dell'Assemblea generale dell'organizzazione a Malta. «L'obiettivo è indirizzare nel migliore dei modi il calcio europeo - aggiunge Agnelli -. Siamo aperti a un confronto trasparente con tutti e vogliamo la soddisfazione di tutti. Abbiamo giusto iniziato il dibattito. Ieri e oggi è stato l'inizio del confronto».




© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

I lucchetti di Ponte Milvio si aprono con le chiavi di Villa Pamphili

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma