Champions, primi tifosi romanisti a Liverpool: biglietti a 800 euro dai bagarini

Lunedì 23 Aprile 2018
Tifosi a Liverpool, foto di repertorio
Primi arrivi di tifosi romanisti a Liverpool. I sostenitori giallorossi sono stati accolti da una temperatura invernale, 8 gradi, certo molto diversa da quella lasciata alla partenza dalla Capitale. Al di là del clima, a Liverpool l'atmosfera è però resa calda dalla grande attesa per la partita di domani tra i Reds e la squadra di Di Francesco, andata delle semifinali di Champions.

Tra i primi ad arrivare alla stazione di Lime street ci sono anche due tifosi provenienti da Manchester: un romano che da 4 anni lavora in Germania e suo zio, uno dei 'reducì della finale di Coppa Campioni del 1984 («voglio sportivamente vendetta», dice ora). Sono però a Liverpool senza biglietto, «ma siamo partiti lo stesso», e ora dicono di essere disposti a spendere fino a 500 euro a testa per un tagliando.

I bagarini gliene hanno chiesti 800. Alla ricerca di biglietti anche alcuni italiani d'Inghilterra, per ora senza fortuna. Domani in mattinata, con dei voli charter, arriverà a Liverpool il grosso dei supporter giallorossi, ai quali secondo fonti locali, sono stati dati in tutto 2650 tagliandi.
Ultimo aggiornamento: 21:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA