Juventus, a Mosca torna Alex Sandro dal 1'

Lunedì 4 Novembre 2019 di Alberto Mauro
Alex Sandro
La Juve vola a Mosca per chiudere il discorso qualificazione: con una vittoria i bianconeri conquistano il pass per la fase ad eliminazione diretta, per poi giocarsi il primo posto del Gruppo D con l’Atletico Madrid. Sarri dovrà fare a meno dello squalificato Cuadrado - uno dei più in forma al momento -, oltre ai fuori lista Emre Can e Mandzukic, domani mattina la rifinitura alla Continassa nella quale l’allenatore scioglierà gli ultimi dubbi di formazione prima della partenza per la Russia.
Confermata la coppia Bonucci-de Ligt davanti a Szczesny, favorito su Buffon, a destra Danilo mentre a sinistra torna Alex Sandro dal primo minuto. A centrocampo Khedira, Pjanic e Matuidi (oppure Rabiot) poi tre possibilità sulla trequarti: Bernardeschi, Ramsey o Douglas Costa, già impiegato il quel ruolo da Lucescu allo Shakhtar. Davanti la certezza è Ronaldo, che in caso di gol stabilirebbe un nuovo record segnando alla 34° squadra diversa in carriera in Europa. Accanto a lui Higuain è favorito su Dybala, al momento sembra difficile che Sarri possa puntare sul tridente pesante almeno dal primo minuto. Le condizioni ambientali non saranno un fattore determinante, perché a Mosca la temperatura è inferiore di circa 5 gradi rispetto a quella di Torino, mercoledì sera sono previsti tra i 3 e i 6 gradi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Nel bagno delle donne il messaggio che gli uomini non scriverebbero mai

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma