Champions, ora è ufficiale: gli ottavi si giocheranno nelle sedi previste

Giovedì 9 Luglio 2020
Il Comitato Esecutivo dell'Uefa ha deciso che le restanti 4 gare degli ottavi di finale di Champions League, in programma il 7 e l'8 agosto, si potranno giocare nelle sedi previste. Lo rende noto la Federcalcio europea in un comunicato. Questi gli ottavi di finale previsti, tra parentesi il risultato dell'andata: Juventus-Lione (0-1); Manchester City-Real Madrid (2-1); Bayern - Chelsea (3-0); Barcellona - Napoli (1-1). Le partite si disputeranno a porte chiuse fino ad ulteriori comunicazioni. Numerosi elementi sono stati presi in considerazione dalla Uefa nel prendere questa decisione, come la tutela della salute di tutte le persone coinvolte dalle partite e del pubblico in generale, la responsabilità di far disputare gli incontri in un contesto il più sicuro possibile per garantire il prosieguo della competizione e la volontà di garantire l'equità sportiva in un contesto variegato (alcuni paesi hanno consentito l'accesso del pubblico negli stadi, mentre altri no). Ultimo aggiornamento: 10 Luglio, 13:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA