Ecco i quarti di finale, il Barcellona sfida l’Atletico al Camp Nou. Il Bayern Monaco riceve il Benfica

Leo Messi esulta dopo un gol segnato all'Atletico Madrid il 30 gennaio del 2016
di Benedetto Saccà
2 Minuti di Lettura
Lunedì 4 Aprile 2016, 15:25

Riprenderà domani sera il cammino della Champions League verso la finale di Milano del 28 maggio. Ad inaugurare la fase dei quarti di finale saranno due partite: la più affascinante opporrà il Barcellona all’Atletico Madrid nella cornice del Camp Nou, mentre l’altra il Bayern Monaco al Benfica sul campo dell’Allianz Arena. Partite aperte, certo, ma è evidente che il duello in programma in Baviera sia piuttosto inclinato in favore dei tedeschi allenati da Pep Guardiola.

Così, nelle ore della vigilia, le curiosità le cattura specie il derby spagnolo. Perché il Barcellona di Luis Enrique e di Leo Messi ha appena perso il Clasico con il Real Madrid, e dunque domani avrà l’obbligo (e, forse, anche l’ossessione) di offrire un’immagine solida e una risposta convincente alla platea, e a se stesso. Da alcune sconfitte, del resto, non è facile tornare indietro, se è vero che può bastare un nulla a incrinare la fragilità degli equilibri: quindi il compito di Luis Enrique sarà legato soprattutto a una risalita psicologica. Dovrà convertire le scorie in ossigeno, e riavviare il motore. Quanto all’Atletico, è reduce dalla manita rifilata al Betis e dalla sconfitta subìta a Gijon. Se non altro, va detto, avrà la mente libera da condizionamenti. «La gara con l’Atletico sará più difficile di quella contro il Real Madrid...», ha assicurato – non per caso – Piqué.


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA