Carnevali: «La Vigor? Mi aspettavo
un trattameto diverso. Ma continuo»

Venerdì 9 Agosto 2019 di Federico Feliciello
Addio a sorpresa per Tiziano Carnevali che ha comunicato l’interruzione del suo rapporto con la Vigor Perconti. Dopo una stagione da protagonista in Eccellenza all’età di 41 anni in cui il difensore/centrocampista ha collezionato 33 presenze e 15 gol e ha condotto la squadra a una salvezza tranquilla, è arrivata la decisione di chiudere il capitolo Vigor e di pensare al futuro: «Non ho trovato l’accordo economico con la società – ha commentato Carnevali –  Nella scorsa stagione i numeri sono stati dalla mia parte, anche grazie all’aiuto dei compagni, Sicuramente mi aspettavo un trattamento diverso quanto meno dal punto di vista umano. Sono consapevole di tutte le difficoltà che ruotano oggi intorno al calcio dilettantistico, ma sinceramente sono rimasto spiazzato dalla comunicazione della Vigor arrivata il 7 agosto, quando se con il club ci fossimo confrontati prima, avrei potuto valutare altre offerte di mercato».
A 41 anni Carnevali è deciso a continuare e a valutare nuove sfide: «Ho sempre detto che finché sentirò il fisico in condizione la mia intenzione è quella di giocare, al momento aspetto una chiamata da parte di qualche club, ma senza guardare la categoria. Sono pronto a dare il mio contributo dalla serie D alla Promozione».


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Se il figlio non sta mai fermo la soluzione è tre sport in uno

di Mimmo Ferretti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma