Carlo Mazzone su Twitter a 83 anni: l'ex tecnico diventa social grazie al nipote

Carlo Mazzone su Twitter a 83 anni: l'ex tecnico diventa social grazie al nipote
2 Minuti di Lettura
Giovedì 4 Febbraio 2021, 14:15 - Ultimo aggiornamento: 15:51

Non è mai troppo tardi per diventare social. Lo sa bene Giovanni Trapattoni, che a fine 2018, a quasi 80 anni, era sbarcato su Instagram e Twitter. Ora è il turno di Carlo Mazzone, che ne compirà 84 a marzo, ex allenatore tra le altre di Roma, Napoli e Fiorentina e uno dei personaggi più amati del calcio italiano. Da ieri, con l'aiuto indispensabile di suo nipote Alessio, a un profilo Twitter ufficiale. Per ora solo tre le foto "cinguettate", una con la maglia dell'Ascoli (club nel quale prima militato prima da giocatore e poi da allenatore), una insieme a moglie e nipoti scattata nell'ultimo Natale e un'altra da bisnonno. Poi due interviste, una di Totti e una di Guardiola, che commentano il rapporto con lui.

Il suo collega Trapattoni ha superato i 100 mila followers su Instagram, il suo in poco più di quindici ore ha già superato i 3000. E chissà se, vista l'enorme quantità di affetto che i suoi due post hanno ricevuto, Carletto e suo nipote Alessio decideranno di allargare la platea social lanciandosi anche su Instagram. I tifosi e gli affezionati sono lì ad aspettarlo. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA