Roma, Florenzi spera ancora nel Psg. Il piano B è l’Atalanta

Roma, Florenzi spera ancora nel Psg. Il piano B è l Atalanta
di Gianluca Lengua
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 23 Giugno 2021, 13:50 - Ultimo aggiornamento: 13:53

Alessandro Florenzi non ha smesso di sperare nel Psg: lo assicurano in Francia aggiungendo che se la trattativa per portare Hakimi a Parigi dovesse fallire, allora potrebbe riaprirsi quella con la Roma. La scelta dei francesi in prima battuta è ricaduta sull’esterno dell’Inter che ha un costo di 70 milioni più bonus, ma ad alzare l’asticella ci ha pensato il Chelsea attualmente in vantaggio nella negoziazione.

Il Psg, dunque, è stato costretto a ideare un piano B che prevede proprio l’acquisto a titolo definitivo di Florenzi, fino ad oggi in prestito dalla Roma con diritto di riscatto a 9 milioni. La storia con la Capitale è ormai finita perché la sua volontà è quella di lasciare definitivamente Trigoria e stabilirsi un nuovo club, anche se c’è la possibilità che José Mourinho possa dargli una chance ai danni di Karsdorp.

Se dovesse sfumare l’ipotesi Psg, Tiago Pinto potrebbe inserirlo nella trattativa Gollini valutato 20 milioni dall’Atalanta: i due calciatori hanno un costo diverso (dovuto anche all’alto stipendio di Florenzi), ecco perché la Dea chiede un conguaglio in denaro che, però, la Roma non ha intenzione di versare. Nel fine settimana dovrebbero andare in scena nuovi incontri con la società di Percassi per trovare al più presto una soluzione (entro la fine dell’Europeo).

Roma, da Xhaka a Belotti: ecco i profili richiesti da Mourinho per vincere subito

© RIPRODUZIONE RISERVATA