Calciomercato, da Lozano a Griezmann: gli attaccanti flop in vendita

Calciomercato, da Lozano a Griezmann: gli attaccanti flop in vendita
di Eleonora Trotta
2 Minuti di Lettura
Domenica 5 Aprile 2020, 06:00

Gli attaccanti animeranno anche la prossima sessione di calciomercato. Una finestra inedita per via dell'emergenza coronavirus e che si focalizzerà soprattutto sulle cessioni delle punte flop. La lista è lunga e annovera diversi calciatori italiani e stranieri, a partire da Griezmann. Il francese del Barcellona ha deluso molte le aspettative e l'intenzione dei bluagrana è quella di cederlo al Psg nell'ambito dell'affare Neymar-bis. L'ex Atletico Madrid è stato offerto pure in Inghilterra e in Italia, ma è il suo alto ingaggio da circa 17 milioni di euro all'anno ad ostacolare le attuali trattative.

FLOP 'ITALIANI'
Da Barcellona a Madrid: con appena due gol in ventiquattro presenze, va a Jovic l'etichetta di flop. Il serbo paga un feeling mai nato con Zidane, un rapporto sempre più complicato che ha convinto la società spagnola a metterlo sul mercato nonostante l'investimento di 60 milioni di euro della scorsa estate. Piace all'Arsenal e al Napoli. Tra i deludenti della serie A c'è, invece, Lozano. Costato 42 milioni di euro, l'esterno offensivo messicano potrebbe partire in prestito per giocare con maggiore continuità. Alcuni intermediari lo avevano offerto all'Atletico Madrid e all'Everton, dove avrebbe ritrovato proprio il tecnico che lo ha fortemente voluto in serie A: Ancelotti. 
Rendimento negativo pure per Bernardeschi. Il duttile fantasista della Juventus ha faticato con Sarri in panchina, tanto che lo scorso gennaio la Juventus aveva provato a piazzarlo all'estero o al Milan, in cambio di Paqueta. Nel frattempo, il ds Paratici ha individuato il suo sostituto: si tratta di Ferran Torres, talento classe 2000 del Valencia. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA