L'ultimo giorno di mercato: Rugani al Cagliari, Ounas al Crotone. Il Parma riporta in Italia Pellè

Lunedì 1 Febbraio 2021
Calciomercato LIVE, oggi l'ultimo giorno: tutte le news e le trattative in diretta

Copertina di mercato per Pellè, Rugani e Scamacca. Sono stati loro i protagonisti dell’ultimo giorno di calciomercato, chiuso ufficialmente stasera senza particolari colpi di scena o ribaltoni. Il primo, svincolato, si è accordato con il Parma mentre Scamacca, a lungo cercato proprio dai ducali, è rimasto al Genoa. Passiamo a Rugani. Dopo aver trattato con Torino, Parma e Bologna, il difensore di proprietà della Juventus ha scelto il Cagliari. Sarà quindi l’ennesimo rinforzo di esperienza per la formazione di Di Francesco, in piena lotta per la salvezza con gli attuali 15 punti. Nulla di fatto invece per Niang. Cercato da Genoa e Torino, l’ex Milan continuerà la sua avventura in Francia. Non c’erano i tempi per riabbracciare il tecnico Mihajlovic, con cui ha mantenuto un ottimo rapporto dopo l’esperienza rossonera.

Ore 20.00 - Depositato anche il contratto di Ounas, che dal Cagliari (era in prestito dal Napoli) va al Crotone sempre in prestito. 

Ore 19.55 - Ora è ufficiale, Rugani torna in Italia e va al Cagliari. Dopo la trattativa con il Bologna, il centrale ha scelto il club sardo e giocherà per Eusebio Di Francesco. Contratto depositato in Lega. 

Ore 19.45 - Il Bologna ha il suo difensore: sfumato Rugani, ha preso Antov dal Cska Sofia. 

Ore 19.10 - Ufficiale Mandragora al Torino: il centrocampista è "rientrato" alla Juventus dal prestito all'Udinese e poi ha firmato con il club granata. Si trasferisce in prestito con obbligo di riscatto. 

Ore 18.40 - Scamacca resta al Genoa. Niente ritorno al Sassuolo, l'attaccante non si muoverà dalla Liguria. 

Ore 18.20 - Affondo del Cagliari per Rugani. Minuti decisivi per il difensore di proprietà della Juve.

Ore 18.15 - Il Parma ha depositato il contratto di Zirkzee, attaccante classe 2001 che arriva dal Bayern Monaco. 

Ore 18.05 - Confermato: il Parma ha raggiunto l’accordo con Pellè. Per l’attaccante salentino, svincolato, si tratta di un ritorno.

Ore 18.00 - Senza un sostituto all’altezza, il Genoa non darà il via libera alla partenza di Scamacca. L’attaccante romano, di proprietà del Sassuolo, rischia così di rimanere in Liguria.

Ore 17.45 - La Roma ha ufficializzato Bryan Reynolds, che indosserà la maglia numero 19. «Sono entusiasta e onorato di entrare a far parte dell’AS Roma. È un sogno che si avvera», ha dichiarato il terzino classe 2001, che ha scelto la maglia numero 19. Con il calciatore è stato sottoscritto un contratto che, nel caso in cui si verifichino le condizioni per l’obbligo di acquisto a titolo definitivo, sarà valido fino al 30 giugno 2025.

Ore 17.30 - Ancora da decifrare il futuro di Scamacca. Dell'attaccante ha parlato l'a.d. del Sassuolo Carnevali: «È vero, mancano meno di tre ore ma fino all'ultimo è difficile prendere certe decisioni - ha detto a Sky -. La situazione è un po' contorta, perché Scamacca ha diverse richieste e anche noi crediamo molto nelle sue qualità ma fino a prova contraria è tesserato per il Genoa. Situazione molto ingarbugliata, c'è anche la possibilità che rimanga tutto così».

Ore 16.40 - Il centrocampista del Cagliari Christian Oliva è a un passo dal Valencia. L'uruguaiano è in Spagna per le visite mediche, poi comincerà la sua avventura in Liga. 

Ore 15.55 - Il Genoa pensa anche a Cerri per l’attacco. Il suo "sì" può liberare Scamacca, atteso da De Zerbi al Sassuolo

Ore 15.20 - Non sono stati ancora sistemati i dettagli tra il Bologna e Rugani. Parti al lavoro, ma attenzione alle possibili sorprese

Ore 15.10 - In salita la trattativa Parma-Fiorentina per Callejon: manca il sì dello spagnolo, che dovrebbe restare alla Fiorentina. 

Ore 15.10 - De Sciglio: «Non mi dispiacerebbe restare al Lione». Il terzino ha parlato in conferenza: «Vivo una bellissima esperienza quindi magari l'anno prossimo continueremo insieme. Sono concentrato sul presente, voglio fare bene fino alla fine del campionato. Spero di essere convocato per l'Europeo, poi vedremo».

Ore 13.40 - Kovalenko dallo Shakhtar all'Atalanta, c'è l'ufficialità. Sarebbe dovuto arrivare a parametro zero a giugno, ma ha anticipato l'arrivo in Italia e sarà da subito disponibile per Gasperini. 

Ore 13.05 - Ultimi dettagli da sistemare, e poi Rugani sarà del Bologna. Il difensore di proprietà della Juventus torna in Italia dopo il prestito al Rennes

Ore 13.00 - Ufficiale l'arrivo di Bryan Reynolds alla Roma: contratto depositato in Lega. Arriva in prestito con obbligo di riscatto più una percentuale sulla futura rivendita. Ieri l'arrivo a Fiumicino, le visite mediche e la prima all'Olimpico, ora manca solo l'annuncio del club giallorosso. 

Video

Ore 12:45 - Il Bologna si avvicina a Rugani. Uno degli intermediari dell’affare è allo Sheraton di Milano per concludere l’affare e battere, definitivamente, la concorrenza del Torino.

Ore 12.10 - Mandragora dalla Juve al Torino: il centrocampista è appena arrivato al centro Medicina dello Sport nello stadio Olimpico Grande Torino per le visite di rito. Poi firmerà il contratto con i granata.

Ore 11.40 - Marotta sul mercato dell'Inter: «È chiuso. Dzeko-Sanchez? C’è stata audacia degli agenti, al di là di un cordiale incontro tra i diesse non si è mai entrati nel vivo di una negoziazione concreta. Non c’era necessità da parte nostra di provarci di un giocatore se non per esplicita richiesta», le parole a Sportitalia. Ieri sera intanto l'attaccante giallorosso ha accolto in tribuna all'Olimpico i due nuovi acquisti El Shaarawy e Reynolds tra abbracci e sorrisi

Ore 11.00 - Patrick Cutrone in prestito dal Wolverhampton al Valencia: ieri le visite mediche e la firma sul contratto con il club spagnolo. "Garra e passione al servizio dell'attacco", è lo slogan utilizzato dagli spagnoli per presentarlo. 

Ore 10.45 - Ufficiale Mattia Bani al Parma: arriva dal Genoa in prestito fino a giugno 2021 con diritto di riscatto. 

Ore 9.40 - Oggi è il giorno di Zirkzee al Parma: arrivato ieri sera in Italia, l'attaccante di proprietà del Bayern Monaco sosterrà le visite mediche e diventerà un nuovo rinforzo per D'Aversa. Affare in prestito oneroso più diritto di riscatto e una percentuale sulla futura rivendita. 

Ultimo aggiornamento: 2 Febbraio, 00:41
© RIPRODUZIONE RISERVATA