Mourinho: «Io al Psg? Impossibile, hanno già Tuchel. United fuori dalla Champions? Ora capiranno l'importanza di quel mio secondo posto»

Mercoledì 15 Maggio 2019
Josè Mourinho
«La panchina del Paris Saint Germain? Impossibile perché non puoi allenare una squadra che ha già un allenatore». Chiude con una battuta ai rumors di mercato che lo vorrebbero al Psg José Mourinho, il tecnico portoghese a caccia di una panchina dopo l'esperienza al Manchester United.

«Tuchel? Il Psg è una società con una proiezione mondiale, con giocatori di livello mondiale, ma che non ha ancora vinto in Europa e questo è importante. Vale lo stesso per gli allenatori: puoi essere un top ma se arrivi alla fine della carriera senza aver vinto in Europa è una lacuna», precisa lo Special One in una intervista a L'Equipe.

Infine Mourinho parla dello United che sotto la guida di Solskjaer non è riuscito a qualificarsi alla prossima Champions League chiudendo sesto la Premier League: «9-10 mesi fa dissi che, dopo aver vinto otto campionati, aver chiuso la scorsa stagione al secondo posto con lo United era stato il mio più grande successo. Adesso la gente lo sta capendo».


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il marito della sindaca e la tv: «L’unico Matteo è nostro figlio»

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma