Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Milan, visite e firma per Origi. Psg e Chelsea su Skriniar. La Juve non si ferma a Di Maria

La Fiorentina è vicina a Mandragora

Milan, visite e firma per Origi. Psg e Chelsea su Skriniar. La Juve non si ferma a Di Maria
di Alberto Mauro
2 Minuti di Lettura
Martedì 28 Giugno 2022, 09:37 - Ultimo aggiornamento: 29 Giugno, 08:21

Si accende il mercato del Milan con visite mediche e firma di Origi in giornata, contratto di quattro anni, il primo rinforzo rossonero è atterrato ieri a Malpensa. Aspettando le firme di Maldini e Massara, a centrocampo l’obiettivo rimane Sanches (l’alternativa è Douglas Luiz dell’Aston Villa), poco più avanti intrigano Ziyech e Asensio (ma entrambi molto onerosi) e si lavora per de Ketaelere. In difesa valutazioni su Acerbi, Theate, Thaw e Diallo. Domani Lukaku sbarca a Milano, mentre Marotta conferma la trattativa Dybala in stand by. «Per arrivare a una conclusione devono esserci convergenze importanti e per ora non siamo ad alcuna definizione del rapporto. Ci siamo incontrati coi suoi rappresentanti, bisogna fare sondaggi, esplorare percorsi nuovi e tra questi c'è Dybala. Skriniar? Ci sono tanti club interessati, valuteremo con calma».

Calciomercato, Di Maria apre alla Juve. Il Milan accoglie Origi e punta Ziyech e Asensio. Djuric al Verona, Meret rinnova col Napoli

Per sbloccare Dybala servono cessioni in attacco: Sanchez, Dzeko o Correa. Su Skriniar Psg e Chelsea, che deve sostituire Rudiger e Christensen: i nerazzurri lo valutano 70 milioni di euro e per sostituirlo pensano a Bremer e Milenkovic. In chiusura Di Maria (mancano i dettagli burocratici) per la Juventus che non si ferma all’argentino: nel mirino sempre Kostic ma anche Zaniolo e Berardi, mentre nei prossimi giorni contatto con il Chelsea per de Ligt: serve un’offerta che si avvicini ai 120 milioni della clausola, preferibilmente senza contropartite, nei discorsi coi Blues può entrare anche Rabiot (valutato 15/20 milioni). Il Napoli sta chiudendo il rinnovo 2027 di Meret mentre Ospina può firmare con l’Al-Nassr. La Fiorentina è vicina a Mandragora, pronta all’affondo per Jovic e Dodò, la Samp e il Toro pensano a Orsolini. Idea Candreva per il Monza che tratta Sensi, e ragiona su Pessina e Petagna. Zanimacchia alla Cremonese, Scamacca sempre vicino al Psg. Ufficiale Destro all'Empoli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA