Lazio, il Tucu partirà per il ritiro in Germania. Ma il suo futuro è incerto

Lazio, il Tucu partirà per il ritiro in Germania. Ma il suo futuro è incerto
di Daniele Magliocchetti
2 Minuti di Lettura
Domenica 1 Agosto 2021, 11:39

Correa parte per la Germania. Nonostante abbia già parlato con Sarri e abbia confermato l’intenzione di lasciare la Lazio, il Tucu è convocato per il ritiro di Marenfield e si allenerà col resto del gruppo. L’unico motivo che potrebbe far decidere alla società di non convocarlo é solo relativo al mercato e se dovesse accadere qualcosa tra oggi e domani, ma per cedere l’argentino ci vuole ancora tempo, forse una decina di giorni ancora.

Anche per questo Correa andrà a Marenfield e chissà che Sarri, lavorandoci giorno dopo giorno, non riesca a fare breccia nella testa e nel cuore di Correa. Ma, considerando la situazione della Lazio e della volontà del Tucu, sarebbe uno scenario clamoroso.

Video

Incontro fantasma

Nella serata di ieri sono circolate alcune foto che vedevano il direttore sportivo Igli Tare incontrare una persona e avere un colloquio di lavoro per il mercato della Lazio. Ma si é trattato di un grosso equivoco. Si é parlato di una riunione tra il dirigente laziale e il manager Ramadami, ma in realtà nella foto in questione non si tratta del potente e conosciuto ma aver albanese, protagonista anche dell’arrivo di Sarri, bensì dell’avvocato personale e amico del direttore sportivo Corrado Mineo. Di incontri di mercato ce ne saranno, ma probabile che avvengano in Germania dove da domani si sposterà anche Tare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA