Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Juventus, stretta finale per Depay. Inter, Akanji nel mirino. Milan, stallo per Diallo e Onyedika

Juventus, stretta finale per Depay. Inter, Akanji nel mirino. Milan, stallo per Diallo e Onyedika
di Salvatore Riggio
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 17 Agosto 2022, 10:35 - Ultimo aggiornamento: 18 Agosto, 19:10

Juventus-Depay, si è arrivati alla stretta finale. I bianconeri sono in contatto con il Barcellona per liberare l’olandese. L’obiettivo è chiudere in settimana per portarlo in panchina lunedì 22 agosto contro la Sampdoria. Invece, Rabiot è un po’ più lontano dal Manchester United. Le richieste della madre agente, Veronique, sono considerate molto alte dai Red Devils. Situazione che, al momento, blocca l’arrivo di Paredes dal Psg. Il Milan continua la caccia a un centrocampista centrale. Il nome caldo è quello di Onyedika del Midtjylland. Il club rossonero ha offerto 4 milioni più bonus al club danese, che però ne chiede 10.

Claudio Ranieri: «La Roma è da scudetto. Occhio alla Lazio, ha speso tanto»

In via Aldo Rossi lavorano anche per un difensore. Fra i profili sondati anche quello di N’Dicka, centrale dell’Eintracht Francoforte, che ha il contratto in scadenza nel 2023. Però, il giocatore vuole rimanere in Germania e andare via solo a scadenza di contratto. In stand by, invece, Diallo. Il futuro di Casadei sarà al Chelsea. Affare chiuso con l’Inter a 15 milioni più 5 di bonus. Ora i nerazzurri possono affondare il colpo per Akanji del Borussia Dortmund, che chiede tra i 15 e i 20 milioni di euro e non vorrebbe rinnovare il contratto in scadenza nel 2023 per girare il calciatore solo in prestito. Tutto fermo o quasi fra Napoli e Sassuolo per Raspadori.

Non c’è intesa tra club nonostante l’ultimo rilancio degli azzurri da 29 milioni più bonus che ancora non soddisfa i neroverdi, che vogliono sempre 30 milioni più 5 di bonus (di cui almeno la metà facilmente raggiungibile). Ottimismo per Ndombelé del Tottenham. Continua la trattativa con il Psg per la cessione di Fabian Ruiz e l’arrivo di Keylor Navas. Colpo in difesa per il Verona, che ha chiuso per Juan David Cabal con l’Atletico Nacional, che incasserà 4 milioni più bonus. La Salernitana non si ferma sul mercato. Dopo aver ufficializzato Maggiore dallo Spezia, è stato raggiunto l’accordo con il Villarreal per Boulaye Dia. E si lavora per Dobvik del Dnipro. Al Torino è in arrivo Schuurs dall’Ajax.

© RIPRODUZIONE RISERVATA