Il maxigiro Romero-Demiral-Frabotta: una giostra da 100 milioni

Il maxigiro Romero-Demiral-Frabotta: una giostra da 100 milioni
di Eleonora Trotta
2 Minuti di Lettura
Venerdì 23 Luglio 2021, 19:36

L'Atalanta dice ancora grazie a Fabio Paratici. Dopo l'affare Gollini, annunciato nei giorni scorsi, il dirigente del Tottenham ha bloccato il difensore argentino Romero. L'operazione tra i bergamaschi e gli Spurs è infatti molto avanzata e potrebbe concludersi positivamente già nelle prossime ore. Le cifre? Si tratta di un affare sui 40 milioni più circa 10 di bonus, mentre al centrale ex Genoa è stato garantito un ricco quinquennale. 

h nIl sostituto di Romero sarebbe tra l'altro già pronto, perché nei piani dell'Atalanta il tesoretto derivante dalla sua cessione verrebbe in qualche modo girato alla Juve per Demiral (valutato 35 milioni). Da tempo sul mercato, anche per motivi economici, il turco resta un vero pallino dei bergamaschi. Ma per arrivare a dama in tempi rapidi va risolto il nodo ingaggio.

E non finisce qui, perché i dialoghi tra Juventus e Atalanta riguardano pure il giovane laterale Frabotta. Che è in uscita dopo una stagione da protagonista con Pirlo in panchina.
Una volta perfezionate le uscite, la Juventus potrà finalmente chiudere l'affare Locatelli col Sassuolo. Tra i due club c'è già una bozza di accordo ma va definita la formula del trasferimento. 

Video

© RIPRODUZIONE RISERVATA