Mancini: «Europei? Zaniolo può essere importante, spero di avere difficoltà nelle scelte»

Venerdì 15 Maggio 2020
«Nicolò (Zaniolo ndr) potrà essere un giocatore molto importante, anche lui è molto giovane, avrà un anno in più per miglioramenti importanti: la mia speranza è averli tutti e avere difficoltà nelle scelte». Sono le parole del commissario tecnico della Nazionale, Roberto Mancini, a Rai 2 in riferimento ai prossimi Europei di calcio che si disputeranno nel 2021. «In un anno possono cambiare tante cose e la squadra può ancora migliorare. Magari potremo trovare giocatori nuovi, dalle serie inferiori, più giovani. Alla fine può essere una cosa utile». «Venivamo da tante partite giocate bene e vinte, c'era grande entusiasmo, sarebbe stato bellissimo giocare ora», ha proseguito il ct azzurro che sul tour de force che la Nazionale sarà costretta ad affrontare ha sottolineato: «potrebbe essere più faticoso ma lo sarà per tutte le squadre: stiamo lavorando su situazioni diverse, magari riuscendo a convocare più giocatori e avere qualcuno da fare riposare. Chiaramente le partite si accumuleranno e per i giocatori sarà più difficile, questo è certo», ha concluso
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani