Bayern, stop col Werder. Poker di Haaland e il Dortmund sale a -1

Sabato 21 Novembre 2020 di Giuseppe Mustica

Non va oltre il pareggio interno il Bayern Monaco. Che comunque rimane in testa alla classifica della Bundesliga. 1-1 il risultato dei bavaresi contro il Werder Brema: passano gli ospiti al 45’ con Eggestein. Pareggia Coman al 62’. Nel finale è assedio. Che però non porta i frutti sperati. Alle spalle dei campioni di Germania c’è il Borussia Dortmund: i gialloneri vincono 2-5, in serata, sul campo dell’Hertha Berlino. Alla fine del primo tempo gli uomini di Favre sono sotto per via della rete di Cunha. Ma nella ripresa si scatena Haaland. Il norvegese ne mette dentro quattro (47’,49’, 62’ e 79’). Mostruoso. Nel mezzo la doppietta di Cunha e il gol di Guerreiro. Esordio assoluto anche per Moukoku. Il talento ieri ha compiuto 16 anni e oggi Favre gli ha dato la gioia dell’esordio. In campo per cinque minuti al posto del mattatore della serata. Moukoku è il più giovane calciatore della storia ad esordire in Bundesliga. 

Appaiato al Dortmund c’è il Bayer Leverkusen. Vittoria esterna (1-2) sul campo del Bielefeld. Fanno tutto gli uomini di Bosz, che prima passano al 27’ con il gol di Bailey. I padroni di casa pareggiano grazie all’autorete di Hradecky. Ma è Dragovic, a due minuti dal 90’, a regalare i tre punti alle aspirine. Schick in campo nella seconda parte di gara. E buon impatto sulla partita per l’ex Roma. Spettacolare 3-3 tra Hoffenheim e Stoccarda: avanti i padroni di casa con Baumgartner (16’), ma la reazione degli ospiti è veemente con Gonzalez (18’) e Wamangituka (27’). Nella ripesa l’Hoffenheim la ribalta con Sessegnon e il rigore di Kramaric. Ma in pieno recupero Kempf fissa il risultato. Parità anche tra Monchengladbach e Augusta (1-1): vantaggio di Neuhaus per la squadra impegnata nel girone di Champions dell’Inter, pareggio di Caligiuri per gli ospiti all’88’. Vittoria esterna del Wolfsburg sul campo dello Schalke 04. Finisce 0-2 ed è tutto deciso nei minuti iniziali della partita. Weghorst e Schlager regalano i tre punti alla squadra di Glasner. Pareggio 1-1 tra Francoforte e Lipsia. Avanti i padroni di casa con Barkok, al 57’ pareggia Poulsen per la squadra di Nagelsmann. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA