Brescia, ufficiale il ritorno in panchina di Corini

Lunedì 2 Dicembre 2019
È ufficiale: Eugenio Corini torna alla guida del Brescia. Nel pomeriggio il tecnico che era stato esonerato il 3 novembre ha avuto il colloquio decisivo con Massimo Cellino. Il seguito al faccia a faccia, il Brescia ha quindi esonerato Fabio Grosso che ha guidato le rondinelle soltanto per tre gare. Domani pomeriggio il primo allenamento del Corini-bis. «Si può parlare di un nuovo corso che vede tra i protagonisti un 'nuovò allenatore e un 'nuovò presidente - si legge nel comunicato pubblicato sul sito del club in cui ci sono anche i ringraziamenti per Grosso ed il suo staff - uniti e coesi con il massimo impegno per il Brescia calcio».

Con l'esonero di Fabio Grosso dal Brescia sale a sei il numero degli allenatori che, da inizio stagione, hanno già dovuto lasciare la panchina in Serie A. Il primo è stato Eusebio Di Francesco che, il 7 ottobre scorso, dopo la 7/a giornata, si è accordato con la Sampdoria per un divorzio consensuale, lasciando la squadra ultima in classifica con sei sconfitte e una vittoria. Al suo posto, sulla panchina blucerchiata, è arrivato il 12 ottobre Claudio Ranieri. Il giorno dopo, l'8 ottobre, il secondo tecnico a perdere il posto è stato Marco Giampaolo, esonerato dal Milan col quale aveva vinto tre partite, perdendone quattro. Il giorno dopo la dirigenza rossonera ha affidato la squadra a Stefano Pioli. Quindi è stato il turno di Aurelio Andreazzoli sollevato dal proprio incarico sulla panchina del Genoa il 22 ottobre: al suo posto ora c'è Thiago Motta. Successivamente Gotti all'Udinese ha sostituito Tudor e oggi,dopo che ne aveva preso il posto alla guida del Brescia, Fabio Grosso è stato sostituito da Eugenio Corini.
Ultimo aggiornamento: 20:40


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

«Eeeee Macarena!»: la foto che mostra quanto è complicato vivere a Roma

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma