Braga-Roma 0-2: Dzeko e Mayoral prenotano gli ottavi. Venti minuti per El Shaarawy

Giovedì 18 Febbraio 2021 di Alessandro Cristofori
Braga-Roma 0-2: Dzeko e Mayoral prenotano gli ottavi. Venti minuti per El Shaarawy

La Roma si aggiudica l'andata dei sedicesimi di Europa League contro il Braga, vincendo in trasferta per 0-2 grazie alle firme dei due centravanti: Dzeko e Borja Mayoral. Fonseca schiera una formazione che vede il ritorno del bosniaco tra i titolari, anche se la fascia finisce sul braccio di Cristante schierato nuovamente in difesa. A centrocampo Diawara si sistema accanto a Veretout mentre alle spalle del numero 9 fanno di nuovo coppia Pedro e Mkhitaryan. Ed è proprio l'uomo più atteso a sbloccare la gara dopo appena cinque minuti. Diawara attiva Spinazzola sulla sinistra che serve Dzeko a centro area: il bosniaco anticipa tutti e realizza un gol da grande attaccante. Dopo appena un minuto, Cristante è costretto a chiedere il cambio per un problema fisico. Dalla panchina si alza Bruno Peres mentre il capitano diventa Gianluca Mancini.

I giallorossi controllano bene il campo e le occasione dei padroni di casa sono nulle. Mkhitaryan avrebbe sui piedi il gol del 2-0 ma perde l'attimo decisivo. Prima del 45', viene annullato un gol a Pedro, partito in leggera posizione di fuorigioco.

Nella ripresa Ibanez rischia tantissimo con un intervento che potrebbe portare all'assegnazione del calcio di rigore, ma per l'arbitro Kovacs è tutto regolare. In questo episodio il difensore ha la peggio ed è costretto al cambio. Al suo posto entra Villar che causerà l'espulsione, per doppia ammonizione, di Esgaio. Il giocatore del Braga allarga troppo il braccio e colpisce al volto il centrocampista.

Con la superiorità numerica, la Roma prova a spingere per trovare il gol del 2-0. Fonseca inserisce anche El Shaarawy e Mayoral che subentrano a Pedro e Dzeko. Tutto sembra dover rimanere così, da segnalare anche un gol annullato a Mkhitaryan per un fuorigioco confermato anche dal Var. Ma la rete che potrebbe garantire il biglietto per gli ottavi arriva a quattro minuti dalla fine, quando Veretout pesca Mayoral da solo in area di rigore consentendo allo spagnolo di battere a rete. I sette minuti di recupero potrebbero aumentare il passivo ma non succede praticamente più nulla. Appuntamento tra sette giorni all'Olimpico per il match decisivo. 

La cronaca

90' + 7 - Fine partita

90' + 5- Ennesima uscita dalla sua area per Matheus che di testa riesce ad anticipare El Shaarawy. Sugli sviluppi dell'azione viene ammonito Gianluca Mancini

90' + 3 - Contropiede sprecato dalla Roma con Spinazzola che viene fermato al limite dell'area di rigore

89' - Sette minuti di recupero

88' - Brutto fallo su Mayoral da parte di Raul Silva. Cartellino giallo per il calciatore del Braga che si è anche fatto male

87' - Raddoppio romanista: ottima azione che porta Mkhitaryan a servire Veretout, il francese trova Mayoral solo a centro area. Lo spagnolo segna un gol pesantissimo in chiave qualificazione

83' - Ottima chiusura di Diawara al limite dell'area. Il centrocampista evita l'inserimento di Piazon

79' - Kovacs ammonisce il tecnico Carvalhal per proteste

78' - Occasione per Mkhitaryan, bravo ad andare via palla al piede, ma un rimbalzo lo tradisce e la sua conclusione risulta completamente sbagliata.

77' - Roma che sembra privilegiare il possesso palla in questa fase della gara. 

70' - Fonseca inserisce Mayoral al posto di Dzeko ma soprattutto El Shaarawy al posto di Pedro. Esordio per il Faraone.

69' - Ancora cambi per il Braga: dentro Andrè Horta al posto di Fransergio

68' - Occasione per Dzeko: Spinazzola lo vede e prova a servirlo, il centravanti tenta la spaccata ma Matheus blocca.

67' - Uscita a vuoto di Pau Lopez che liscia il pallone con il destro ma riesce comquneue a mettere in fallo laterale

64' - Secondo silent check per un possibile tocco di mano in area del Braga. Nulla di fatto, ai giallorossi viene assegnato solamente un corner 

62' - Abel Ruiz e Piazon prendono il posto di Horta e Sporar

60' - Annullato un gol a Mikhitaryan, l'armeno sembra essere in posizione di fuorigioco. Il var conferma la decisione. 

57' - Primo cambio per il Braga: Zé Carlos prende il posto di Gaitan

54' - Braga in dieci. Esgaio colpisce con un braccio il volto di Villar a centrocampo. Già ammonito, scatta inevitabile il secondo giallo.

52' - Ibanez ha avuto la peggio nel contrasto con Soprar. Fonseca inserisce Villar

50' - Proteste portoghesi per un contatto in area di riogre tra Ibanez e Soprar. Episodio dubbio ma per Kovacs è tutto regolare

49' - Pedro prova a lanciare Dzeko, il bosniaco si allunga il pallone e Matheus riesce a liberare

46' - Inizia il secondo tempo. Calcio d'inizio battuto dal Braga, nessun cambio nell'intervallo

 

45' + 1 - Fine primo tempo

45' + 1 - Provvidenziale intervento di Spinazzola che riesce ad anticipare Galeno al momento del tiro

44' - Coraggiosa uscita di Matheus che per intercettare un pallone diretto a Mkhitaryan si esibisce in un colpo di testa al limite dell'area di rigore

40' - Fallo di Gaitan su Mkhitaryan nella metà campo giallorossa. Calcio di punizione per la Roma. 

 

 

38' - Pedro spreca una buona occasione ma viene segnalato il fuorigioco. Decisione dubbia 

36' - Annullato un gol a Pedro, partito in posizione di fuorigioco. Lo spagnolo era nettamente oltre la linea dei difensori biancorossi

34' - Conclusione dalla grande distanza di Raul Silva. Il pallone termina tra le braccia di Pau Lopez

32' - Prima ammonizione della gara. Il cartellino è per Esgaio autore di un fallo su Mkhitaryan

30' - Roma vicina al raddoppio con Pedro e Mkhitaryan che non riescono a finalizzare un'ottima azione di contropiede. In particolare l'armeno perde l'attimo giusto per colpire a rete

28' - Fallo di Diawara a centrocampo. Calcio di punizione per il Braga. 

23' - Ancora un tentativo dei portoghesi sempre con Fransergio. Il suo colpo di testa finisce fuori

20' - Tentativo da fuori area del Braga con Fransergio. Il tiro del brasiliano si perde sopra la traversa

18' - Ancora un errore di Veretout che serve involontariamene Galeno. Pau Lopez blocca

14' - Potenziale occasione per la Roma: i giallorossi si distendono in contropiede Veretout prova a lanciare Mkhitaryan in campo aperto. Il francese sbaglia però il passaggio

7' - Tegola per Fonseca. Cristante è costretto a chiedere il cambio, al suo posto entra Bruno Peres. Ora il capitano romanista è Mancini

5' - Roma in vantaggio: Spinazzola riceve da Diawara sulla sinistra e serve Dzeko: il bosniaco anticipa tutti e fa 1-0

1' - Calcio d'inizio 

Trasferta portoghese per la Roma, impegnata nell'andata dei sedicesimi di finale di Europa League contro lo Sporting Braga. Fonseca, che proprio qui vinse una coppa nazonale nel 2016, restituisce a Dzeko una maglia da titolare con Pedro e Mkhitaryan alle sue spalle. A centrocampo fiducia a Diawara che affiancherà Veretout mentre in difesa ci sarà ancora Cristante. I padroni di casa sono terzi in classifica nel loro campionato e sono reduci da una vittoria in trasferta ottenuta domenica scorsa contro il Santa Clara. 

Sporting Braga (3-4-2-1): Matheus; Esgaio, V. Tormena, Nuno Sequeira, Raul Silva; Al Musrati, Fransergio, Gaitan; R. Horta, Sporar, Galeno

All: Carvalhal

Roma (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Cristante, Ibanez; Peres, Diawara, Veretout, Spinazzola; Pedro, Mkhitaryan; Dzeko

All: Fonseca

Ultimo aggiornamento: 21:22
© RIPRODUZIONE RISERVATA