Boreale, sconfitta che brucia. Fischer: «Ci muoveremo sul mercato»

Lunedì 2 Dicembre 2019 di Serena Cerracchio
Una domenica sfortunata per la Boreale che esce sconfitta dal campo casalingo del Don Orione per 3-2. Rimontato il doppio svantaggio iniziale, la squadra di Santoni non riesce a spingere di più, sbagliando anche un calcio di rigore. Alla fine è lo Sporting Genzano a spuntarla con il gol-vittoria di Valente che aveva aperto le danze nel primo tempo. 
Con la riapertura del mercato, molte squadre cercheranno di migliorare le proprie rose, tra queste, la Boreale, parola del Direttore Generale, Valerio Fischer:
"Per ora la stagione ha avuto un po' di alti e bassi anche se con l'arrivo del nuovo tecnico abbiamo dato più continuità agli allenamenti e al gioco espresso. Di sicuro con l'apertura del mercato cercheremo di mettere a posto qualcosina. Con Il Genzano siamo entrati in campo con una mentalità troppo poco aggressiva e anche gli espisodi non ci hanno aiutato, vedi il rigore sbagliato. Poi riprenderla diventa più difficile e potevamo fare molto meglio, senza dubbio".

Solo cinque punti di vantaggio sulle ultime due in classifica, ora che anche il Cynthia ha iniziato a ingranare..
"Dobbiamo fare bene le prossime partite perchè dobbiamo mettere più distanza possibile con chi ci sta sotto. Non guardiamo la classifica e chi sta sopra di noi, l'unico obittivo ora è rimettere qualche punto tra noi e la zona rossa. Prima raggiungiamo la salvezza, prima potremo fare un campionato tranquillo".
 
Un girone sempre più equilibrato, senza dubbio.
"Questo campionato è molto difficile, equilibrato e per questo non semplice perchè tutte le gare sono battaglie e niente è scontato. Tutte le squadre proveranno a rinforzarsi anche se il mercato invernale non è mai semplice perchè ad esempio per gli under, le società tendono a tenerli sempre. Cercheremo comunque di muoverci su giocatori di categoria perchè per la salvezza servono ragazzi esperti. La squadra comunque sta dando molto, con intensità e caparbietà durante gli allenamenti, speriamo di trovre la giusta intensità nelle prossime gare di campionato prima della sosta".
 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sturni, Stefàno e Frongia: la corsa nel M5S che verrà

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma