Betis-Milan 1-1: Suso salva i rossoneri, qualificazione aperta

Giovedì 8 Novembre 2018 di Salvatore Riggio

Il Milan regala un tempo intero al Betis Siviglia, ma alla fine viene salvato dal solito Suso. In Spagna finisce 1-1 e ora la classifica del girone si fa intrigante: gli spagnoli sono primi a 8, mentre rossoneri e Olympiacos sono fermi a 7. La squadra di Rino Gattuso inizia male. In campo con il 3-5-2 (e senza Higuain rimasto a casa), si fa sorprendere dal palleggio degli spagnoli. William Carvalho, Joaquin, Junior Firpo e Lo Celso sono imprendibili. Il centrocampo rossonero è troppo lento e non è una novità senza Biglia (starà fermo 4 mesi, operato in Finlandia) e Bonaventura. Il Betis passa subito al 12’. Azione iniziata da William Carvalho, ridefinita da Joaquin che apre per Junior Firpo, palla in mezzo e rete di Lo Celso. Sanabria si divora il raddoppio al 27’.
 

 

Per il Milan si fa tutto più difficile, ma i rossoneri si riprendono nella ripresa. Suso impegna Pau Lopez al 14’ e al 17’ firma il pareggio su punizione. Borini va vicino al raddoppio, ma nel finale è Betis a sfiorare la vittoria con Tello. Il suo tiro viene respinto da Reina e il match finisce 1-1. Da segnalare gli infortuni di Musacchio (rimasto a terra dopo un brutto scontro con Kessie) e Calhanoglu sostituito nel finale da Bertolacci. Entrambi sono a rischio con la Juventus. Gattuso ha sempre di più gli uomini contanti.

LEGGI LA CRONACA
 

Ultimo aggiornamento: 9 Novembre, 00:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma e i turisti ignoranti

di Pietro Piovani