Belgio-Italia, Mancini: «Siamo stati straordinari, una vittoria meritata»

Belgio-Italia 1-2, Mancini: «Ringrazio i miei giocatori. La strada è ancora lunga»
2 Minuti di Lettura
Venerdì 2 Luglio 2021, 23:15 - Ultimo aggiornamento: 3 Luglio, 00:06

Vola alle semifinali l'Italia di Roberto Mancini, che nei quarti di finale di Euro 2020 batte per 2 reti a 1 il Belgio di Romelu Lukaku. A fine partita sono arrivate le parole del commissario tecnico di Jesi, che per l'ennesima volta nella sua carriera tornerà a Wembley, dove questa volta incontrerà la Spagna di Luis Enrique

 

«Impresa? È stata una grandissima partita, non meritavamo di soffrire così. Loro sono molto forti, abbiamo giocato benissimo e stiamo migliorando. La strada è ancora lunga». Poi regala anche una parentesi ai suoi giocatori: «Li ringrazio i miei giocatori, sapevo che avrebbero fatto una grande partita. Spinazzola? Speriamo che non sia grave, ma la dinamica dell'incidente non era bellissima». La miglior partita della storia recente dell'Italia? «La squadra del 2006 ha vinto i mondiali, vediamo dove arriviamo noi. Ora è importante recuperare le energie perché la Spagna è molto dura».

Video

© RIPRODUZIONE RISERVATA