Finale tutta madrilena in Supercoppa: Real-Atletico

Finale tutta madrilena in Supercoppa: Real-Atletico
1 Minuto di Lettura
Giovedì 9 Gennaio 2020, 22:56 - Ultimo aggiornamento: 10 Gennaio, 18:58

Sarà una finale tutta madrilena quella della Supercoppa di Spagna a Jeddah. Dopo il successo di ieri del Real Madrid sul Valencia, oggi è arrivato quello dell'Atletico per 3-2 sul Barcellona. È stato un match ricco di emozioni e che scatenerà polemiche. Dopo un primo tempo chiuso a reti bianche, e con il Barcellona dominatore ma incapace di concretizzare, dopo appena 18« dall'inizio della ripresa Koke porta in vantaggio la squadra della capitale. Pareggio di Messi al 6' st, poi segna ancora la Pulce, ma il Var annulla la rete per un tocco di mano dell'argentino. Il 2-1 arriva al 17' con il grande ex Griezmann, che non esulta. Il Barcellona potrebbe chiudere il match con Piquè ma anche il gol del difensore è annullato dal Var, questa volta per un fuorigioco di Vidal, in campo nella formazione titolare. Ultimi dieci minuti di fuoco: al 36' rete del 2-2 dell'Atletico, con Morata su rigore, concesso anche qui dopo 'check' alla moviola per l'intervento di Neto su Vitolo. Al 42' st punto del successo finale dell'Atletico, ad opera di Correa su assist di Morata. Così il Bar‡a si lecca le ferite e in finale va il 'Cholò Simeone, che domenica sfiderà Zidane per il trofeo, come nella finale della Champions del 2016, quando vinsero le 'merengues'.

© RIPRODUZIONE RISERVATA