Attento Napoli, Klopp sta pressando Osimhen ma il Lille vuole cederlo a De Laurentiis

Giovedì 16 Luglio 2020 di Eleonora Trotta
Osimhen
Si allungano i tempi per la chiusura dell'affare Osimhen. Il Napoli non è ancora riuscito ad accontentare il nuovo agente del calciatore, William D'Avila, così la firma è slittata e il Liverpool è tornato alla carica. I Reds, in realtà, erano da tempo sulle tracce dell'attaccante classe '98, ma il presidente Gerard Lopez si è sempre schierato in questa vicenda dalla parte di De Laurentiis. «Non ci sarà un nuovo caso Pepé» la promessa dei massimi vertici transalpini, costretti a vendere il calciatore nigeriano anche per esigenze economiche. Quindi, riassumendo: il club azzurro si fa forte dell'accordo con il Lille sulla base di 60 milioni di euro tra bonus e parte fissa; il nuovo procuratore di Osimhen, invece, punta ad uno stipendio sui 4-5 milioni di euro a stagione per accettare definitivamente il progetto azzurro. Nel frattempo, la Direction Nationale du Contrôle de Gestion (DNCG) ha concesso ancora un po' di tempo ai transalpini per sistemare i conti. La scadenza era inizialmente fissata per oggi. 


 
© RIPRODUZIONE RISERVATA