Athletic Bilbao: doppia finale in 14 giorni. Entrambe per la Coppa del Re

Venerdì 5 Marzo 2021 di Giuseppe Mustica
Athletic Bilbao: doppia finale in 14 giorni. Entrambe per la Coppa del Re

L’ultima Coppa del Re, l’Athletic Bilbao, l’ha vinta nel 1984. In totale, la squadra basca, ne ha messe in bacheca ventiquattro. E adesso, a distanza di quindici giorni, potrebbe piazzare la vittoria numero 25 e numero 26. No, non è uno scherzo. La squadra di Marcelino infatti, battendo ieri il Levante ai supplementari (decisivo l’ex Torino Berenguer) si è guadagnata la possibilità di andare a giocarsi il trofeo in finale contro il Barcellona il prossimo 17 aprile. Il bello è che quattordici giorni prima (3 aprile) i baschi si giocheranno la finale della stessa manifestazione, riferita all’anno scorso, contro la Real Sociedad. 

I FATTI 

Sia l’Athletic che la Real Sociedad avevano deciso di rinviare il match finale della Coppa: avrebbero voluto disputarla davanti ai tifosi pensando che prima o poi sarebbero tornati allo stadio. E ci hanno provato fino alla fine. L’Uefa, capendo anche la situazione che avrebbe dovuto vedere affrontarsi due squadre che non sempre riescono ad arrivare in fondo, aveva approvato mettendo una sola condizione: che l’ultimo atto della Coppa del Re della stagione 2019-2020 si disputasse almeno due settimane prima di quella dell’attuale annata. E così sarà: finale il 3 aprile Athletic Bilbao-Real Sociedad; finale il 17 aprile Athletic Bilbao-Barcellona. Doppio appuntamento per i tifosi baschi che mai e poi mai immaginavamo una situazione del genere. E addirittura potrebbe essere il terzo trofeo in pochi mesi, perché proprio il Bilbao, a dicembre, ha già battuto il Barcellona in finale di Supercoppa di Spagna. Sempre a Siviglia, teatro anche delle altre due partite in questione. Un sogno ad occhi aperti. 

Ultimo aggiornamento: 21:55
© RIPRODUZIONE RISERVATA