Atalanta-Salernitana 1-1, Pasalic risponde a Ederson: Nicola sfiora l'impresa

Atalanta-Salernitana 1-1, Pasalic risponde a Ederson: Nicola sfiora l'impresa
di Salvatore Riggio
2 Minuti di Lettura
Lunedì 2 Maggio 2022, 22:50

La Salernitana sfiora l’impresa a Bergamo. Va vicinissima alla quarta vittoria di fila grazie ad Ederson, ma Pasalic a un minuto dalla fine firma il pareggio spegnendo i sogni di gloria della squadra di Davide Nicola. I granata vanno a 26 punti, a -2 dal Cagliari, ma hanno una partita da recuperare, quella del 5 maggio contro il Venezia. Invece, la Dea ha conquistato soltanto cinque punti nelle ultime sei gare, ma intanto aggancia la Fiorentina al settimo posto e continua la sua corsa all’Europa.

La Dea inizia bene con Muriel che scatena il panico nelle retrovie avversarie, ma Boga e Zapata non si fanno trovare pronti. Nel momento migliore degli uomini di Gian Piero Gasperini, però, passa la Salernitana. Punizione di Verdi allontanata dalla difesa bergamaschi, Mazzocchi cerca la sponda di Djuric che di testa sovrasta Palomino ed Ederson segna insaccando alle spalle di Musso. Per l’Atalanta è un brutto colpo. Perché nella ripresa la Salernitana è ancora più vivace. Certo, la Dea non resta a guardare, ma dà la sensazione di non riuscire a colpire. Invece, la squadra di Nicola è compatta, veloce, va alla ricerca del raddoppio che non arriva. Fino al minuto 89, quando Malinovskiy trova Pasalic, che trafigge Sepe con un diagonale. Finisce 1-1, ma alla Salernitana resta il rimpianto di aver sfiorato un’importante vittoria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA