Atalanta-Roma 1-4: Mourinho cala il poker a Gasperini, che cade dopo sei giornate. Abraham e Zaniolo sugli scudi

I giallorossi sul campo della Dea per restare agganciati al treno quarto posto

Atalanta-Roma, diretta alle 15: probabili formazioni e dove vederla in tv e streaming
di Gianluca Lengua
6 Minuti di Lettura
Sabato 18 Dicembre 2021, 12:20 - Ultimo aggiornamento: 19 Dicembre, 12:00

La Roma annienta l’Atalanta 4-1 al Gewiss Stadium, non succedeva dal 20 agosto 2017: doppietta di Abraham, e reti di Zaniolo e Smalling. I giallorossi vincono il primo big match dell’era Mourinho e si portano a quota 31 punti classifica, continuando la corsa verso la Champions League.

Un primo tempo che vale una partita intera: intensità, gol, scontri e sfuriate. Che la gara avrebbe avuto ritmi alti lo si è capito dal primo minuto quando la Roma si è portata in vantaggio con Abraham: Zaniolo ha inventato una giocata straordinaria a centrocampo, l’inglese è andato in percussione verso l’area marcato da tre avversari e davanti a Musso ha sferrato un pallonetto che ha lasciato di sasso la Dea. La Roma non segnava dopo 60 secondi dal 4 febbraio 2018, si giocava Verona-Roma. Doccia gelata in casa Atalanta che ha reagito con Zapata, ma la marcatura perfetta di Smalling non gli ha dato margine di manovra. La fase difensiva giallorossa è un orologio svizzero, ha contenuto gli avversari scongiurando rischi inutili. 

Zaniolo mattatore: assist e gol. Al 27’ la Roma ha raddoppiato con Zaniolo che non segnava dal 22 luglio 2020 nella gara contro la Spal (515 giorni). Nicolò è ispirato e a centrocampo ha liberato Veretout di tacco, il francese gli ha restituito la palla al limite e ha calciato sul primo palo lasciando Musso impietrito. L’Atalanta ha provato a reagire subito con Toloi che a due passi dalla porta ha raccolto un cross di Ilicic, ma Rui Patricio ha deviato in angolo. A quel punto Gasperini è diventato furioso, il suo staff ha litigato con Mourinho e per tentare il recupero ha fatto entrare Muriel al posto di Djimsiti. La mossa lo ha premiato perché poco dopo il 45’, i padroni di casa hanno accorciato le distanze: tiro dal limite del colombiano deviato da Cristante, Rui Patricio ha perso il tempo e non è riuscito a parare. Paura per Karsdorp e Veretout, rispettivamente vittime di una contusione a caviglia e ginocchio. Entrambi sono rimasti in campo. 

Difesa impeccabile, Smalling in gol. Ritmi intensi anche nella ripresa: Gasperini ha fatto entrare Malinovskyi e Miranchuk per provare a ribaltare il risultato. L’Atalanta si è fatta vedere spesso in area avversaria, ma la Roma è riuscita a gestire gli attacchi. Annullato un gol ai bergamaschi per fuorigioco di Palomino che ha disturbato Cristante impedendogli di intervenire su un colpo di testa vincente di Zapata. La Roma ha risposto colpo su colpo, e ha trovato la forza di reagire nel giro di sei minuti segnando il gol del 3-1. A realizzarlo è Smalling che di tibia ha spinto la palla in rete su punizione battuta da Veretout sulla trequarti (guadagnata da Abraham). A chiudere i giochi ci ha pensato l’attaccante inglese che all’82’ di collo pieno fa esplodere il settore ospiti.

Atalanta-Roma, la cronaca della partita

SECONDO TEMPO

93' - Cala il sipario a Bergamo, la Roma vince 4-1 contro l'Atalanta che non conquistava tre punti in campionato dal 30 ottobre

91' - Ultimo doppio cambio per la Roma, fuori Abraham e Veretout, dentro Bove e Kumbulla

90' - Tre minuti di recupero concessi dall'arbitro

88' - Secondo cambio per Mourinho: dentro Calafiori, fuori Mkhitaryan

82' - La Roma cala il poker grazie alla doppietta di Abraham. L'attaccante giallorosso riceve da Veretout e non sbaglia. Atalanta-Roma 1-4

78' - Pallone interessante per Miranchuk che, complice anche la prima disattenzione di Smalling in difesa, potrebbe accorciare le distanze. Il nerazzurro non riesce ad agganciare il pallone

76' - Proteste dell'Atalanta per un contatto in area di rigore della Roma

74' - Giallo anche per Mancini per una trattenuta su Freuler

72' - Smalling di testa, su sviluppo di calcio d'angolo, mette la firma sul match e segna il terzo gol della Roma. Questo è il secondo gol consecutivo per il difensore giallorosso

70' - Primo cambio per la Roma: dentro Shomurodov, fuori Zaniolo

68' - Zapata pareggia i conti su sviluppo da corner, ma un fuorigioco, rilevato dal Var, annulla il gol del colombiano

65' - Ancora un cambio per Gasp, fuori Pasalic dentro Miranchuk. Zaniolo ci prova ancora una volta dalla distanza, ma il giocatore si trovava in fuorigioco

61' - Malinovskyi tenta il tiro dalla lunga distanza, ma non trova lo specchio della porta

53' - Zaniolo ci prova dalla distanza con un bel mancino, Musso blocca senza problemi

50' - Giallo per Ibanez per un fallo su Hateboer. Punizione da mattonella interessante per l'Atalanta: Malinovskyi tira direttamente in porta, Rui Patricio devia in angolo

46' - Squadre di nuovo in campo a Bergamo: Malinovskyi prende il posto di Ilicic nell'Atalanta. Nessun cambio per la Roma

 

PRIMO TEMPO

48' - Irrati manda le squadre negli spogliatoi

46' - Muriel, con deviazione di Cristante, accorcia le distanze al Gewiss Stadium: tra Atalanta e Roma è 1-2

45' - Tre minuto di recupero concessi da Irrati

40' - Brutta botta anche per Veretout alla gamba, che però rimane in campo

37' - Problemi al ginocchio per Karsdorp ch esce dal campo zoppicante. L'olandese torna sul rettangolo verde

34' - Primo cambio per Gasperini: esce Djimsiti, entra Muriel

29' - Subito cambio di fronte, è Toloi a impegnare Rui Patricio che non si fa sorprendere dal difensore atalantino 

27' - Zaniolo si sblocca finalmente in campionato: il giallorosso torna al gol in Serie A da luglio del 2020. Ottimo dai e vai con Veretout che gli restitusce palla e lui non sbaglia

22' - Ancora l'Atalanta vicina al pareggio: a salvare la Roma stavolta ci pensa Ibanez sul tiro di Hateboer

20' - Brivido per la Roma: Djimsiti ci prova dalla distanza, la palla esce di poco alta sopra la porta di Rui Patricio. C'era anche la deviazione di Mancini

9' - La punizione di Veretout finisce alta sopra la traversa della porta di Musso. Giallo per Zaniolo per un fallo su Freuler

7' - Il primo ammonito del match è De Roon per un fallo su Zaniolo in ripartenza. Punizione dal limite per la Roma

1' - Roma già in vantaggio grazie al gol di Abraham su assist di Zaniolo. Proteste per l'Atalanta per un contatto in area con un difensore nerazzurro, l'arbitro fa proseguire e assegna il gol ai giallorossi

1' - Tutto pronto al Gewiss Stadium per la partita tra Atalanta e Roma, sfida ad alta classifica della diciottesima giornata di Serie A

Atalanta-Roma, le formazioni ufficiali

ATALANTA (3-4-2-1): Musso; Toloi, Palomino, Djimsiti; Hateboer, De Roon, Freuler, Pezzella; Ilicic, Pasalic; Zapata. All. Gasperini

ROMA (3-5-2): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Karsdorp, Veretout, Cristante, Mkhitaryan, Vina; Zaniolo, Abraham. All. Mourinho

© RIPRODUZIONE RISERVATA