NAPOLI

Atalanta-Napoli 3-1: Gasperini si prende la finale con Zapata e Pessina. Gattuso a rischio esonero

Mercoledì 10 Febbraio 2021 di Giuseppe Mustica
Atalanta-Napoli dalle 20,45 diretta live: Gasperini con Zapata, Gattuso si gioca la panchina

Con merito, l'Atalanta di Gasperini è l'altra finalista di Coppa Italia. Saranno i bergamaschi ad affrontare la Juventus il prossimo 19 maggio. Una vittoria costruita con un primo tempo ai limiti della perfezione e con la solita dormita a inizio ripresa. In quel frangente la squadra di Gattuso è riuscita a rientrare in partita. Ed è anche andata vicina al pari. Ma Gollini ha stoppato Osimhen. Lì si sono sciolte le speranze azzurre. E per il tecnico calabrese c'è il rischio esonero. 

Migliore in campo Pessina, autore di una doppietta: due gol simili, con l'inserimento centrale sul tocco di prima di Zapata. È stato l'attaccante ad aprire la partita col destro terrificante che non ha lasciato scampo a Ospina. Poi si è messo al servizio del compagni servendo anche i due assist. Inutile il gol di Lozano. Il Napoli ha riaperto sì la partita ma è stato tutto illusorio. L'entrata in campo di Ilicic ha permesso ai bergamaschi di riprendere le misure perse in mezzo al campo e di andare più volte vicini al terzo gol. Arrivato al minuto 78 con il giovane italiano, bravo col tocco sotto ad anticipare l'uscita disperata del portiere azzurro. 

Sarà quindi Juventus-Atalanta. Ma quello che forse più conta, stasera, è il fatto che Gattuso si giochi tutto proprio contro la squadra di Pirlo sabato prossimo al Maradona. Anche se De Laurentiis potrebbe decidere di cambiare prima. In lizza ci sarebbero Mazzarri e Benitez, entrambi ex. La cosa certa è che l'avventura dell'ex Milan, sulla panchina partenopea, è quasi al capolinea. Dall'altro lato Gasperini centra la sua seconda finale da quando guida l'Atalanta. È la quinta nella storia dei bergamaschi. Un solo successo: nel lontano 1963. 

LA CRONACA

48'st Non c'è più tempo. È l'Atalanta l'altra finalista. 

45'st Ci saranno 3 minuti di recupero.

45'st Pasalic dentro. Esce il migliore in campo: Matteo Pessina. 

45'st Buona l'avanzata di Lozano, che ne salta due e arriva alla conclusione. Centrale e Gollini fa suo il pallone. 

40'st Sinistro di Mario Rui, Gollini si rifugia in angolo. 

39'st Nel momento in cui la squadra di Gattuso dava l'impressione di poter arrivare al pareggio, l'Atalanta ha trovato la zampata che ha quasi chiuso la partita. Il Napoli comunque ci sta provando. 

37'st Corner per il Napoli battuto all'indietro per Insigne. Controllo e conclusione imprecisa. 

34'st Non molla Gattuso, fuori Osimhen e dentro Petagna. 

33'st GOL ATALANTA: Così come nel primo gol, è sempre Zapata, questa volta servito da Ilicic, a mandare in porta Pessina. Tocco sotto mancino e Ospina battuto. L'Atalanta la chiude. O quasi. 

30'st Grandissima occasione per il Napoli. Demme arriva sul fondo e mette in mezzo per Osimhen che anticipa tutti sul primo palo ma deve fare i conti con l'intervento, provvidenziale, di Gollini

26'st Cambia il tecnico bergamasco: fuori Palomino, ammonito, dentro Caldara. 

25'st Ancora la squadra di Gasperini. Sinistro di Pessina. Ancora Ospina si salva. 

24'st Momento della partita positivo per l'Atalanta. Che ha ricominciato a giocare e sopratutto a rendersi pericolosa dalle parti di Ospina. Il Napoli sta tenendo

23'st Sul calcio d'angolo Zapata tutto solo dentro l'area piccola non trova lo specchio della porta con il suo colpo di testa

22'st Si libera al limite dell'area lo sloveno, e calcia con potenza verso la posta di Ospina. Si salva in angolo il portiere del Napoli. 

20'st Ancora Atalanta, Demme però riesce a mettere pressione a Ilicic nel momento della conclusione da dentro l'area. E il Napoli si salva. 

18'st Lobotka e Demme dentro, fuori Zielinski e Bakayoko. Cambia tutto il centrocampo Gattuso. 

16'st Zapata vicinissimo al tris, errore del Napoli che libera Ilicic che serve il centravanti: sinistro deviato in corne. 

16'st Azione insistita della squadra di Gasperini. Palla che arriva a Gosens che calcia debolmente. 

14'st Ha perso le misure l'Atalanta in mezzo al campo. Napoli che ha trovato ovviamente quelle forze, con il primo gol, che servono per andare a riprendere la partita. 

11'st Gasperini cerca di correre ai ripari. Vuole che la squadra tenga il pallone lì davanti. Entra Ilicic, esce Muriel 

10'st Atteggiamento completamente diverso quello del Napoli in questo secondo tempo. Anche l'Atalanta è rientrata in campo come se fosse già sicura del risultato. Ma una fiammata ha riaperto il match. 

8'st GOL NAPOLI: Riaperta la partita al Gewiss: s'inserisce Bakayoko a sinistra, rimpallo che premia Lozano sul secondo palo che in seconda battuta riesce a superare Gollini. Qualificazione in discussione. 

5'st Pericoloso il Napoli, palla filtrante di Bakayoko, Lozano non ci arriva per un soffio tutto solo davanti a Gollini. 

2'st Subito pimpante Politano, che arriva alla conclusione da buona posizione. Ribattuta e palla in angolo. 

1'st Gattuso manda in campo Politano a inizio ripresa. Fuori Elmas. Passa al 4-2-3-1 il tecnico azzurro per cercare la rimonta 

Apre Zapata, con la botta dal limite. Poi Pessina, liberato dallo stesso compagno, raddoppia. Atalanta sul doppio vantaggio alla fine del primo tempo. E la squadra di Gasperini fa tutto in 16'. Nulla la reazione del Napoli fino al momento. Gollini inoperoso. Ci ha provato solamente Insigne, ma non ha mai trovato lo specchio della porta. Gattuso deve corriere ai ripari. 

46'pt Finisce il primo tempo. Atalanta sul doppio vantaggio.

45'pt Ci sarà 1 minuto di recupero. 

45'pt Zapata col mancino da dentro l'area sugli sviluppi di un corner. Palla di poco alta. 

42'pt Esce Hysaj entra Mario Rui. L'esterno albanese fuori per un problema fisico. 

40'pt Salta Sutalo, tutto solo, sul secondo palo. Palla alta. 

39'pt Zapata allarga per Gosens che in spaccata cerca di mettere in mezzo. Angolo per l'Atalanta. 

38'pt Azione classica della squadra di Gasperini che coinvolge quasi tutti gli elementi offensivi. Alla fine la sfera, dopo un rimpallo, arriva sui piedi di Muriel che lascia partire il diagonale. La palla si perde di poco a lato. 

34'pt Reazione nulla da parte della squadra di Gattuso. L'Atalanta gestisce bene il doppio vantaggio e prova a cercare il tris per chiudere la partita. 

31'pt Aveva trovato lo spazio Zielinski, sulla destra, per mettere in mezzo un pallone invitante. Ma incespica il polacco e l'azione azzurra si perde. Intanto si muove già Petagna

26'pt Hysaj ammonito, il terzino albanese ha bloccato la ripartenza atalantina con un fallo tattico. 

25'pt Terzo tentativo per Insigne. Questa volta la sua conclusione è deviata in corner. 

23'pt Rimane a terra Osimhen, l'Atalanta butta fuori il pallone. Poi il nigeriano si rialza subito e va a protestare nei confronti di La Penna. 

19'pt Si è fatta durissima per il Napoli dopo pochi minuti. La banda di Gasperini ha messo chiaramente in discesa la partita. E dai partenopei non c'è stata nessuna reazione. 

16'pt GOL ATALANTA: Immediato il raddoppio di Pessina. Azione stupenda della squadra bergamasca. Filtrante di Gosens per Zapata che tocca di prima intenzione per l'inserimento del compagno: sinistro che prima bacia il palo e poi si spegne alle spalle di Ospina. 

14'pt Troppo lenta la manovra del Napoli, che ha sicuramente subito il colpo. L'Atalanta ha il tempo di compattarsi bene davanti a Gollini e non concedere spazi. 

10'pt GOL ATALANTA: Zapata porta avanti l'Atalanta. Troppo spazio per l'attaccante nerazzurro, che si gira e scarica un desto terribile alle spalle di Ospina dai 25 metri. Diagonale imprendibile. E gol bellissimo. 

10'pt L'Atalanta arriva dentro l'area, Muriel però non riesce a girarsi, poi batti e ribatti e la sfera arriva a Ospina. 

8'pt Ci prova ancora Insigne, che raccoglie il pallone al limite, lo stoppa e al volo prova il sinistro. Gollini controlla. 

7'pt Primo giallo della partita. Palomino stende Lozano che se ne stava andando. 

6'pt Pessina tocca il pallone, indirizzato a Zapata, che aveva trovato un buco centrale. Se quel pallone fosse passato sarebbero stato guai per la squadra di Gattuso

5'pt Tutto compatto il Napoli nella propria metà campo, la squadra di Gasperini cerca di allargare le maglie della difesa azzurra. 

3'pt Prima potenziale occasione per il Napoli. Insigne, pescato dentro l'area, prova il destro. Palla di poco fuori. 

1'pt Iniziata la partita, il primo pallone è dell'Atalanta. 

Al Gewiss le squadre stanno entrando in campo. Tutto pronto per conoscere la seconda finalista di Coppa Italia. Chi vince stasera raggiunge la Juve. 

Stasera al Gewiss Stadium di Bergamo si decide l'altra finalista di Coppa Italia. Si riparte dallo 0-0 dell'andata. Gasperini manderà in campo la miglior formazione possibile: la Coppa è diventato un obiettivo stagionale e in campionato ha fatto turnover per l'appuntamento di stasera. Dall'altro lato Gattuso si gioca la panchina. Il suo futuro alla guida del Napoli passa dalla gara odierna e dalla sfida di sabato contro la Juventus al Maradona. In tribuna ci sarà anche De Laurentiis, che vuole stare vicino alla sua squadra. Arbitra La Penna di Roma. 

A Zingonia intanto, i tifosi dell'Atalanta (così come successo a Milano e Torino nell'ultima settimana) si sono ritrovati per incitare la squadra in vista della gara di stasera. Cori e fumogeni e zero distanziamento. 

FORMAZIONI UFFICIALI

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Palomino, Djimsiti; Sutalo, De Roon, Freuler, Gosens; Pessina; Muriel, Zapata. Allenatore: Gasperini. 

NAPOLI (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Maksimovic, Rrahmani, Hysaj; Elmas, Bakayoko, Zielinski; Lozano, Osimhen, Insigne. Allenatore: Gattuso.

ARBITRO: La Penna di Roma 

Ultimo aggiornamento: 22:54
© RIPRODUZIONE RISERVATA