Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Danilo riprende la Dea a tempo scaduto: tra Atalanta e Juve finisce 1-1

Le due squadre si giocano punti fondamentali per l'accesso alla Champions League

Atalanta-Juventus alle 20.45, Muriel e Boga contro il tridente Dybala-Vlahovic-Morata
di Alberto Mauro
5 Minuti di Lettura
Domenica 13 Febbraio 2022, 11:26 - Ultimo aggiornamento: 14 Febbraio, 00:09

La Juve non muore mai, e al 92’ piazza la zampata del pareggio su corner, con la zuccata di Danilo per il definitivo 1-1. Un gol che vale oro, e il quarto posto in classifica, strappato proprio ai nerazzurri, illusi dalla terza rete in carriera di Malinovskyi alla Juve. Un missile terra aria che a un quarto d’ora dalla fine spezza l’equilibrio di una partita di rara intensità, con occasioni limpidissime da una parte e dall’altra, ma senza padrone. Il tridente spuntato dei bianconeri va a sbattere contro il muro nerazzurro e un monumentale Demiral, che cancella dal campo Vlahovic, mentre dall’altra parte si sente eccome l’assenza di Zapata; Muriel e Boga sprecano una serie di occasioni interessanti. Atalanta beffata nel finale con il gol del pareggio, ma anche senza 3 punti si è vista una squadra viva, guarita, e capace di lottare e tenere testa alla Juve fino al ’90, mentre Allegri rallenta ma non si ferma, e torna a Torino con gli stessi due punti di vantaggio sull’Atalanta (che però deve recuperare una partita).

Primo tempo vibrante, con un paio di ottime occasioni per Vlahovic e Dybala, dall’altra parte De Roon sfiora il vantaggio poi proteste dell’Atalanta per un fallo di Szczesny fuori area su Koopmeiners (migliore dei suoi insieme a Malinovskyi), ci poteva stare almeno il giallo. De Ligt salva la Juve due volte su Boga a botta sicura, poi nella ripresa ancora botta e risposta con Vlahovic, de Roon, Rabiot e Koopmeiners. E a un quarto d’ora dalla fine la magia di Malinovskyi spacca una gara che sembra indirizzata. Allegri si gioca il tutto per tutto dalla panchina, con Cuadrado e Kean, ma la Juve non gira e gli attaccanti non vedono la porta. Serve un episodio e nel recupero Danilo riscatta un paio di errori grossolani nel primo tempo e riacciuffa una gara che l’Atalanta pensava di aver vinto.

Segui la diretta di Atalanta-Juventus

92' IL PAREGGIO DELLA JUVENTUS! Danilo di testa trova il gol del pari per i bianconeri in pieno recupero!

90' L'arbitro assegna 3' di recupero

83' Atalanta a un passo dal raddoppio! Hateboer è tutto solo in area ma il suo tentativo al volo si va clamorosamente a stampare sulla traversa a porta vuota

75' GOL DELL'ATALANTA! Punizione perfetta di Malinovskyi che si fa toccare il pallone da un compagno e lascia partire una conclusione imparabile per Szczesny

66' Atalanta vicina al gol! Il tiro di Boga diventa un assist per Koopmeiners che però in scivolata non riesce a raggiungere il pallone e spingere in rete

56' Miracolo di Sportiello! Conclusione ravvicinata a botta sicura di Vlahovic, il portiere dei bergamaschi si esalta e d'istinto manda in angolo

52' Dybala ci prova dalla sua mattonella preferita ma il sinistro a giro si spegne alto

47' Tentativo dal limite dell'area di De Roon: Szczesny è attento e in tuffo mette in angolo

46' Comincia la ripresa del match

Secondo tempo

45' + 1' Duplice fischio a Bergamo: squadre negli spogliatoi sul parziale di 0-0

45' L'arbitro assegna 1' di recupero

43' Altra opportunità per l'Atalanta: Boga può involarsi a campo aperto ma al momento della conclusione viene murato in maniera provvidenziale da De Ligt

30' Che occasione per i bergamaschi! Uscita avventata di Szczesny, Muriel ha tutta la porta a sua disposizione ma Bonucci in extremis salva in corner

25' Prima occasione per l'Atalanta: il cross dalla destra scavalca tutta la difesa bianconera, De Roon ci arriva in spaccata ma il suo tentativo si spegne alto non di molto

21' Partita ora equilibrata a Bergamo. La squadra di Gasperini sembra aver trovato il giusto assetto in campo: i bianconeri ora non riescono più a proporsi con insistenza

11' Fa tutto da solo Dybala! Il n.10 della Juve entra in area e si accentra ma il suo sinistro non trova di un nulla lo specchio della prota

10' Cross dalla destra di McKennie, Vlahovic è ben appostato nel cuore dell'area di rigore ma il suo colpo di testa è impreciso

2' Prima occasione per la Juventus: Vlahovic controlla al limite dell'area e cerca il tiro sul secondo palo: Sportiello con la punta delle dita devia in angolo

1' È iniziato il match

Benvenuti al Gewiss Stadium di Bergamo. Sta per iniziare il posticipo serale di Serie A tra Atalanta e Juventus. A tra poco

Primo tempo

Atalanta-Juventus, il tabellino

ATALANTA (3-4-1-2): Sportiello; Toloi, Demiral, Djimsiti; Hateboer, De Roon, Freuler, Zappacosta (68' Maehle); Koopmeiners; Muriel (61' Malinovskyi), Boga (90' Pasalic). A disp.: Rossi, Dajcar, Pezzella, Mihaila, Pessina, Scalvini. All.: Gasperini

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Danilo, Bonucci (80' Cuadrado), De Ligt, De Sciglio; McKennie (81' Kean), Locatelli, Rabiot (85' Arthur); Dybala, Vlahovic, Morata (87' Akè). A disp.: Pinsoglio, Perin, Alex Sandro, Lu. Pellegrini, Kaio Jorge, Rugani, Zakaria. All.: Allegri

ARBITRO: Maurizio Mariani

MARCATORI: 75' Malinovskyi (A), 93' Danilo (J)

ESPULSI:

AMMONITI: Djimsiti, Hateboer (A), Danilo, Vlahovic, De Ligt (J)

RECUPERO: pt 1', st 3'

Dove vederla in tv e diretta streaming

La partita tra Atalanta e Juventus di domenica 13 febbraio delle 20.45 al Gewiss Stadium di Bergamo sarà trasmessa in diretta esclusiva su Dazn. Sarà possibile seguire la diretta testuale dell'incontro sul sito de IlMessaggero.it.

Video

© RIPRODUZIONE RISERVATA