INTER

Atalanta-Inter, Gasperini: «Secondo posto? Possiamo finire bene». Conte: «Vogliamo vedere dove siamo arrivati»

Venerdì 31 Luglio 2020
«Alla Champions penseremo dopo, adesso c'è da chiudere il campionato». Gian Piero Gasperini sogna il sorpasso della sua Atalanta sull'Inter nello scontro diretto di domani, ultima fatica di campionato prima di concentrarsi sul Psg. «Tanti verdetti sono stati pronunciati, per il secondo posto invece è un finale avvincente», osserva il tecnico dei bergamaschi, che chiede ai suoi l'ultimo sforzo. «Abbiamo la possibilità di finire bene: dobbiamo mantenere la concentrazione per fare una grande partita. Arrivargli davanti sarebbe un risultato di grandissimo prestigio».

«E' importante abituarsi a giocare con la pressione di chi è dietro e ti vuole superare. La partita col Napoli è stata bellissima, ora abbiamo di fronte l'ultima partita: penso sia giusto concludere bene la stagione, ci vogliamo misurare per vedere a che punto siamo arrivati». Così il tecnico dell'Inter, Antonio Conte, alla vigilia della sfida con l'Atalanta. «E' stata un'annata molto impegnativa. L'hanno scorso ho festeggiato i 50 anni con i ragazzi. Adesso festeggiamo i 51, è passato un anno e lo sentiamo tutto, dal punto di vista lavorativo. Sono soddisfatto dei giocatori, c'è stata una grande risposta, questo è un gruppo di ragazzi molto professionali».
Ultimo aggiornamento: 19:37
© RIPRODUZIONE RISERVATA