Atalanta, Gasperini crede nell'impresa: «Possiamo fare risultato contro il City»

Martedì 5 Novembre 2019 di Salvatore Riggio
Il 5-1 dell’andata pesa ancora. L’Atalanta cercherò di rifarsi della pesante sconfitta in casa del Manchester City. Contro la squadra di Pep Guardiola non sarà per niente facile e per i bergamaschi stasera potrebbe arrivare l’aritmetica eliminazione dalla Champions. «Possiamo fare risultato», ha detto Gian Piero Gasperini.
 
Guardiola. «Da lui non mi aspetto niente. Il City vuole fare in fretta i punti per arrivare primo. Vuole sempre vincere, è giusto che sia così. Dalla mia squadra mi aspetto una bella partita, una gara di valore e che si esprima al massimo».
 
Partita. «Per noi rappresenta un'opportunità. Con un risultato positivo possiamo essere ancora dentro, anche per il terzo posto che vale l’Europa League. È una partita difficile. Pensiamo di poter fare risultato».

San Siro. «È un impianto prestigioso conosciuto in tutto il mondo. Avremmo preferito giocare a Bergamo perché è la prima volta che l’Atalanta gioca questa competizione. Credo che una migliore location non poteva esserci».

Cammino in Champions. L’unico rammarico che possiamo avere è la partita contro lo Shakhtar. Per il resto questa è un’esperienza che ci è servita in campionato. Nelle prossime tre partite contiamo di fare meglio».

Atalanta. «Stiamo bene, non ci sono soltanto Gosens e Zapata».

Tifosi. «Per loro è una festa e sentiamo il loro entusiasmo, speriamo di dargli una soddisfazione».
  Ultimo aggiornamento: 19:22


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Nel bagno delle donne il messaggio che gli uomini non scriverebbero mai

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma