AS ROMA

Roma, inaugurato al Tufello il murale dedicato a Gigi Proietti. Fienga: «Era un nostro illustre tifoso»

Mercoledì 11 Novembre 2020 di Gianluca Lengua
Roma, inaugurato al Tufello il murale dedicato a Gigi Proietti. Fienga: «Era un nostro illustre tifoso»

Nel pomeriggio a via del Tonale nel quartiere Tufello è stato inaugurato il murale dedicato a Gigi Proietti, l’attore romano scomparso lo scorso 2 novembre. L’opera di 11 metri per 15 è stata realizzata dall’artista Lucamaleonte ed è stato finanziato dalla Regione Lazio, insieme ad Ater Roma e alla Fondazione Roma Cares. A prendere parte all’inaugurazione l’assessore alle politiche abitative Massimiliano Valeriani, il direttore di Ater Roma Andrea Napoletano e l’amministratore delegato Guido Fienga: «Siamo doppiamente contenti di questa iniziativa. Abbiamo reso omaggio a uno dei nostri tifosi più illustri e poi a uno dei quartieri più romanisti di questa città. Siamo felici quando riceviamo stimoli da chiunque per poter reagire in questi casi e in meno di una settimana abbiamo realizzato questa opera. Gigi Proietti era una di quelle poche persone che tutti abbiamo sentito come un nostro parente. Un rapporto simbiotico che lui ha e che questa città ha con la nostra squadra. Cerchiamo sempre di essere vicini alla nostra città e ai nostri tifosi con iniziative come questa», ha detto il dirigente romanista. 

Prima dell’inaugurazione ha commentato l’iniziativa anche l’assessore Valeriani: «Siamo contenti di aver raccolto la disponibilità della Roma per rendergli omaggio nel quartiere in cui è nato e farlo in qualche modo rimanere nel tempo. Un'operazione spot ma anche di riqualificazione di uno dei quartieri più straordinari di Roma come quello del Tufello. Rendiamo omaggio nel modo più sincero e autentico a Gigi Proietti e siamo contenti che questa idea sia stata apprezzata da tutti».

Ultimo aggiornamento: 16:33
© RIPRODUZIONE RISERVATA