AS ROMA

Bruno Conti ai Quartieri Spagnoli, omaggio commosso a Maradona

Domenica 29 Novembre 2020 di Pasquale Tina
1

Ha mantenuto la promessa. Bruno Conti ha voluto omaggiare Diego Maradona prima della partita  di stasera tra Napoli e Roma. La bandiera giallorossa si è recata ai Quartieri Spagnoli, in quello che è diventato – assieme alla curva B dello stadio di Fuorigrotta – un altare laico per celebrare El Diez. Visibilmente commosso, l'attuale dirigente della Roma gli ha dedicato un intenso momento di raccoglimento. Bruno Conti e Maradona hanno sempre avuto un feeling speciale: Diego lo avrebbe voluto tanto in maglia azzurra per giocare insieme. Tra i due c’è sempre stato rispetto. Gli appassionati azzurri hanno gradito il gesto di Bruno Conti e lo hanno accolto con il coro ‘Bruno Bruno’. Difficile pensare che possa rappresentare un disgelo tra i rapporti tra le due tifoserie, ma a Napoli è stato molto apprezzato l’omaggio della Roma che ha anche deciso di rinunciare ai propri spazi virtuali per ricordare nel migliore dei modi il campione argentino, scomparso mercoledì a 60 anni. Ai Quartieri Spagnoli stamattina c’è stata anche la visita di Corrado Ferlaino, l’ex presidente del Napoli che acquistò Maradona dal Barcellona per 13 miliardi di lire e poi rifiutò di cederlo al Marsiglia di Bernard Tapie nel 1990: “Sono stato il suo carceriere – ha sempre detto – ma non potevo lasciarlo andare via”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA