Qatar 2022

Argentina-Messico 2-0. Le magie di Messi ed Enzo Fernández rialzano l'Albiceleste

Argentina-Messico 2-0. Le magie di Messi ed Enzo Fernández rialzano l'Albiceleste

96' Fine partita. Grazie a due magie di Messi ed Enzo Fernandez, l'Argentina batte 2-0 il Messico. Gara iniziata in salita, tra la paura di una possibile eliminazione e le difficoltà nell'arrivare in porta. Questa vittoria porta l'Albiceleste al secondo posto nel girone (3 punti come l'Arabia Saudita), dietro alla Polonia (4). 

90' 6 minuti di recupero 

89' Ammonizione per Alvarado 

Gol dell'Argentina

87' Gol dell'Argentina. Da calcio d'angolo Messi serve Enzo Fernandez, il giocatore del Benfica prende palla e con un paio di finte si libera lo spazio per il tiro da posizione defilata al limite dell'area: a giro sul secondo palo. 2-0

85' Il Messico fa girar palla, ma non trova il giusto varco 

74' Lozano sostituito da Alvarado

74' Ora l'Argentina deve gestire il risultato, Scaloni si copre in difesa. Il Messico prova a far girar palla e la gara si accende 

68' Per il Messico fuori K. Alvarez, dentro Jimenez, ed entra Antuna al posto di Vega. Nell'Argentina fuori Di Maria dentro Romero e dentro Palacios per Mac Allister 

Gol dell'Argentina

64' Gol di Messi. Il numero 10, da fermo, riceve palla da Di Maria sui 20 metri centrali. Stop e tiro di precisione che sfiora il palo e si infila in rete alle spalle di Ochoa. 1-0 Argentina. 

63'  fuori Lautaro, dentro Alvarez. Molina al posto di Montiel 

60' Punizione dalla fascia, battuta da Vega, palla allontanata di testa da Otamendi

57' Cambio per l'Argentina, dentro Fernandez per Rodriguez

52' Messi prova a colpire a giro, palla alta sopra la traversa 

49' Ammonito Gutierrez per fallo su Messi. Punizione Argentina 20 metri centrali 

48' L'Argentina si allarga, il Messico può colpire in contropiede 

45' Al via la ripresa 

 

50' Fine primo tempo. Poche emozioni tra Argentina e Messico, ancora 0-0

45' 5 di recupero 

45' Vega tira in porta a giro, parata di Martinez

43' Fallo di Montiel su Gutierrez: cartellino giallo e calcio di punizione dai 25 metri 

42' Cambio per il Messico, fuori Guardado per Gutierrez

40' Accade poco in campo, e si continua a giocare a ritmi molto bassi. L'Argentina appare spaventata. Intanto, su cross dagli sviluppi di calcio d'angolo, il colpo di testa di Lautaro termina alta sopra la traversa 

30' L'Argentina prova ad inventarsi qualcosa, ma il possesso palla è lento e sterile 

23' Araujo interviene in scivolata su Acuna: cartellino giallo 

20' Nessuna occasione da gol finora, il Messico prova a farsi vedere con uno schema su calcio di punizione: facilmente prevedibile per la difesa argentina  

17' Ritmi bassi in avvio, l'Argentina subisce il Messico a centrocampo 

10' Messico pericoloso con un cross da calcio di punizione, nessuno riesce ad arrivare sul pallone, neppure Hector Moreno, ultimo sul secondo palo 

6' Montiel resta a terra dopo un contatto con Vega. Il gioco si ferma per qualche minuto 

0' calcio d'inizio batte il messico

19:53 È il momento degli inni

L'Argentina cerca il riscatto dopo il deludente esordio, perso 2-1, contro l'Arabia Saudita. Al Lusail Iconic Stadium, gli uomini di Scaloni sfideranno il Messico del Tata Martino che martedì scorso ha pareggiato per 0-0 contro la Polonia. Una gara che potrebbe costare già l'eliminazione per l'albiceleste, attualmente ultima nel girone guidato dai polacchi (4 punti), seguiti dall'Arabia Saudita (3). Calcio d'inizio alle ore 20, il direttore di gara sarà Daniele Orsato. L'arbitro italiano è alla sua seconda partita dopo l'esordio in Qatar-Ecuador, gara inaugurale del Mondiale. 

Le formazioni ufficiali 

ARGENTINA (4-2-3-1): E. Martinez; Montiel, L. Martinez, Otamendi, Acuna; De Paul, Rodriguez; Di Maria, Messi, Mac Allister; Lautaro. 

MESSICO (5-3-2): Ochoa; Araujo, Montes, Moreno, Gallardo, Alvarez; Herrera, Guardado, Chavez; Vega, Lozano.

Dove vedere Argentina-Messico 
Calcio d'inizio al Lusail Iconic Stadium alle ore 20, la partita sarà trasmessa in diretta in chiaro su Rai 1, in streaming su Rai Play. Diretta testuale su ilmessaggero.it 

© RIPRODUZIONE RISERVATA