Antonio Conte bacchetta l'Inter: «Sul mercato pensavo fossimo più avanti»

Venerdì 19 Luglio 2019 di Salvatore Riggio
1
Vigilia di ICC per l'Inter. Domani i nerazzurri giocheranno contro il Manchester United, ma sono senza attaccanti: «Mi aspettavo fossimo più avanti nel mercato», le parole di Antonio Conte.

Lukaku. «Lui è un giocatore del Manchester United. Lo conosco molto bene già dai tempi in cui ero allenatore del Chelsea e sapete che mi piace».

Manchester United. «Abbiamo un match importante, a questo livello è difficile considerarla un’amichevole e sarà così anche per loro. La nostra pre stagione sta andando bene, spero di vedere dei miglioramenti nella mia squadra».

Bilancio prime settimane. «Non è facile giocare senza attaccanti all'inizio della stagione, specie se devi affrontare avversari come lo United e la Juventus».

Icardi. «Mauri è fuori dal nostro progetto. Questa è la realtà in questo momento e la società è stata chiara».

Mercato. «Abbiamo la necessità di snellire e creare un gruppo. Con la società abbiamo la stessa visione in entrata e in uscita, sono fiducioso anche se mi aspettavo che fossimo più avanti».


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Romani pronti al rientro ma potrebbero ripensarci

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma