Gabrielli: «Ancelotti? Ogni azione ha una reazione»

Lunedì 14 Gennaio 2019
«Ognuno è libero di assumere le iniziative che crede, ma ad ogni azione corrisponde una conseguenza». Così il capo della Polizia Franco Gabrielli commenta le dichiarazioni del Napoli e dell'allenatore Carlo Ancelotti che si sono detti pronti a fermare le partite in caso di ululati razzisti sugli spalti, dopo quanto avvenuto il 26 dicembre al il difensore partenopeo Koulibaly. «Rispetto Ancelotti, ma la decisione finale spetta sempre a chi gestisce l'ordine pubblico - ha ribadito Gabrielli - che comporta valutazioni che vanno al di là dell'aspetto sportivo». 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Dieci città cinesi da Fiumicino, invasione di turisti del Dragone

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma