Malore in campo, calciatore di 18 anni muore a Torino: donati gli organi di Adrien

Adrien Sandjo è crollato a terra, trasportato alle Molinette poi è stato dichiarato morto

Malore in campo, calciatore di 18 anni muore a Torino: donati gli organi di Adrien
di Alberto Mauro
2 Minuti di Lettura
Giovedì 23 Dicembre 2021, 23:20 - Ultimo aggiornamento: 24 Dicembre, 12:08

Choc a Torino per la morte (cerebrale) del calciatore 18 enne originario del Camerun Adrien Sandjo, colto da un malore in campo, durante un allenamento. Le condizioni del giovane sono apparse immediatamente critiche, a causa di un arresto cardiaco durante il secondo tempo della partitella tra la rappresentativa regionale Under 19 Piemonte e Valle d’Aosta, sul terreno di gioco del Beppe Viola mercoledì pomeriggio.

Pierpaolo Barbato dimesso dal pronto soccorso va al lavoro e muore: choc a Salerno

Enrico Bozzetto, 41 anni, muore nel sonno dopo il lavoro: lo trova senza vita la mamma

Dopo essersi accasciato a terra, appena entrato in campo, Adrien non ha più dato segni di vita, innescando l’intervento immediato dei sanitari mentre i compagni - compresa la situazione - gli facevano “da scudo” come per Eriksen, durante gli ultimi europei. Purtroppo peró stavolta nessun lieto fine: l’ambulanza lo ha trasportato alle Molinette in condizione disperate, in prognosi riservata, e oggi i medici hanno dichiarato la morte cerebrale: gli organi saranno donati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA