Non bastano i 58 punti di Harden: Houston ko con i Nets. Belinelli show

Giovedì 17 Gennaio 2019
Non bastano i 58 punti di Harden: Houston ko con i Nets. Belinelli show

Un'altra serata sopra i 50 punti per James Harden, l'Mvp Nba realizza 58 punti nella sfida dei Rockets contro i Nets, best score stagionale che gli permette di ritoccare i 57 punti realizzati lunedì nel trionfo su Memphis. Soddisfazione mitigata per il Barba perché Houston incappa nella sconfitta numero 19 in stagione cedendo davanti al pubblico del Toyota Center 145-142 all'overtime ai Brooklyn Nets. La stella di Houston porta così a 18 la striscia di partite con più di 30 punti realizzati, a -2 dal record assoluto di Wilt Chamberlain. Harden mette a referto una media di 16 su 34 dal campo (5/19 da tre), 21 su 23 nei tiri liberi.

Vittoria per gli Spurs di Belinelli, male invece i Clippers di Gallinari. Bilancio agrodolce per gli azzurri impegnati in Nba, possono sorridere i San Antonio Spurs di Marco Belinelli (il miglior realizzatore dei suoi con 17 punti, 2 assist e altrettanti rimbalzi in 24 minuti di gioco) che conquistano la 26esima vittoria stagionale, 105-101 sui Dalla Mavericks (20-24). Nella trasferta dell'American Airlines Center gli Spurs si impongono in rimonta. Sotto 35-20 dopo il primo parziale, all'intervallo la squadra ospite è ancora in svantaggio, 56-45, ma nella seconda frazione di gioco è brava a ribaltare la situazione recuperando un gap che era arrivato a 19 punti. Il canestro del definitivo sorpasso, a 1'41 dalla sirena, è un tiro da 3 di Davis Bertans. Per quanto riguarda i Mavericks da segnalare i 25 punti di Luka Doncic.

Serata da dimenticare invece per i Clippers. La squadra di Danilo Gallinari perde davanti al pubblico di Los Angeles, 129-109, contro gli Utah Jazz. Protagonista per i Jazz, al quinto successo consecutivo in stagione, è Donovan Mitchell, 28 punti. 23 centri per Jae Crowder e Rudy Gobert in doppia doppia grazie a 22 rimbalzi a referto. In casa Clippers, 24-20 in stagione, 17 punti di Tobias Harris, 9 per il “Gallo” che mette a segno 4 rimbalzi e 1 assist in 34 minuti di gioco.

Questi i risultati della notte Nba: Detroit Pistons-Orlando Magic 120-115 (ot); Boston Celtics-Toronto Raptors 117-108; Houston Rockets-Brooklyn Nets 142-145 (ot); Memphis Grizzlies-Milwaukee Bucks 101-111; Dallas Mavericks-San Antonio Spurs 101-105; Portland Trail Blazers-Cleveland Cavaliers 129-112; Golden State Warriors-New Orleans Pelicans 147-140; Los Angeles Clippers-Utah Jazz 109-129.

© RIPRODUZIONE RISERVATA