Nba, Gallinari show e i Clippers volano ai playoff. Giannis batte Harden

Mercoledì 27 Marzo 2019
Danilo Gallinari
Mentre i Lakers non hanno smesso di leccarsi le ferite, l'altra faccia di Los Angeles, quella con il logo dei Clippers tatuato ben in vista, festeggia il ritorno ai playoff dopo un anno di assenza E lo fa ringraziando Danilo Gallinari, sempre più leader della squadra di coach Rivers. Decisivo per la matematica qualificazione alla post season il successo 122-111 contro i Timberwolves, griffato dalla doppia doppia da 25 punti e 10 rimbalzi dell'azzurro. C'è ancora da soffrire invece per gli Spurs di Marco Belinelli, sconfitti 125-116 dagli Hornets. Buona la prestazione di Belinelli che ha messo a segno 13 punti. I texani mantengono l'ottava posizione a ovest, insidiati dai Kings che sono andati a vincere contro i Mavericks per 125-121 al termine di una partita incredibile, con la formazione di Dallas irriconoscibile rispetto a quella che appena pochi giorni fa ha travolto i Warriors a domicilio. Ancora gigantesco – ma non basta - Luka Doncic, autore di una tripla doppia da 28 punti, 12 rimbalzi e 12 assist. Vittoria decisiva per Orlando che ha battuto 104-94 e scavalcato Miami prendendosi l'ottavo posto a est, alla pari con Detroit battuta da Denver 95-92. Infine larga vittoria dei Bucks sui Rockets per 108-94 in una gara molto attesa per lo spettacolo e per il duello fra i candidati mvp Giannis Antetokounmpo (19 punti e 10 rimbalzi) e James Harden (23 punti). Le due formazioni sono già matematicamente ai playoff. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Divisioni a due cifre: ricordate? Incubo per studenti (e genitori)

di Veronica Cursi

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma