Nba: Philadelphia travolta a Miami, altro ko Spurs e Belinelli resta a guardare

Martedì 4 Febbraio 2020
Embiid e Simmons
Miami si è aggiudicata il big match contro Philadelphia del turno Nba giocato questa notte. Vittoria larga dopo un primo parziale equilibrato, e punteggio finale di 137-106 che va a consolidare il quarto posto nella Eastern Conference proprio nel giorno in cui invece i Pacers, attualmente quinti, cadono per mano dei Mavericks (privi di Doncic ma trascinati da un Porzingis superlativo da 38 punti e 12 rimbalzi) con il punteggio di 112-103. Serata doppiamente negativa per Marco Belinelli, i suoi San Antonio Spurs nei minuti finali perdono malamente 108-105 in casa dei Clippers una partita giocata sempre in vantaggio, allontanandosi così pericolosamente dalla zona playoff, e soprattutto lui non entra mai in campo. Nelle zone alte della classifica a est, Boston conferma la sua ottima condizione, e il suo terzo posto, battendo in trasferta gli Hawks per 123-115. Nella classifica a ovest, Memphis batte Detroit 96-82 e agguanta l'ottavo posto, ultima casella con vista sui playoff. Nelle altre gare da segnalare il successo di Orlando sugli Hornets per 112-100 e quello inatteso dei Warriors ultimi in classifica contro i Wizards per 125-117. Fra Kings e Minnesota è finita 113-109, infine nel derby di coda a est New York ha avuto la meglio sui Cavs per 139-134. Ultimo aggiornamento: 14:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma