MILANO

Olimpia a Tel Aviv la chance dei campioni, Pianigiani: «Atmosfera da finale»

Mercoledì 1 Novembre 2017
Cancellare la debacle di Sassari e dare continuità alla vittoria con il Barcellona. L'Olimpia Milano (1-3) vola a Tel Aviv dove domani sera (ore 20.05 italiane) in Eurolega affronterà il Maccabi (2-2), con il chiaro obiettivo di raggiungerlo in classifica. «Ci sarà un'atmosfera da finale - ammette coach Pianigiani che torna in Israele dopo la conquista della Supercoppa e dello Scudetto con l'Hapoel Gerusalemme - per una partita tosta. Su un campo come quello del Maccabi servirà grande forza mentale per stare in partita, loro sono molto pericolosi ed è ovvio che in casa le capacità dei loro giocatori di spingere in campo aperto e giocare ad alto ritmo vengono enfatizzate, esaltate dal clima che si viene a creare. Per noi sarà un'ulteriore prova di maturità che vogliamo superare: competere per 40 minuti sarebbe un segnale importante, ma prima o poi arriverà l'occasione di cogliere un risultato straordinario grazie ad una nostra crescita come squadra o magari ad episodi per una volta favorevoli». L'AX Milano spera di recuperare l'acciaccato Andrew Goudelock, partito regolarmente con la squadra, ma ha lasciato a casa Davide Pascolo © RIPRODUZIONE RISERVATA