Nba, vincono i Thunder trascinati da Gallinari, Boston ancora ko

Venerdì 10 Gennaio 2020
Danilo Gallinari trascina i suoi Oklahoma City Thunder nella vittoria per 113-92 su Houston: 23 punti con 7/11 dal campo (3/6 da tre) e 6/6 dalla lunetta, 11 rimbalzi, 4 assist e una palla recuperata in 28′. L'azzurro protagonista anche approfittando di una notte «normale» di James Harden (17 punti) e di una generale scarsa vena degli Houston Rockets, a parte i 34 di Russell Westbrook. Bene anche Shai Gilgeous-Alexander con 20 punti e Chris Paul con 18. Secondo successo di fila per i Thunder e settimo posto nella Western Conference dove Minnesota sorprende Portland per 116-102, trascinata da Wiggins (23 punti) e Deng (12 punti e 10 rimbalzi). Andrew Wiggins è l'uomo della sfida con 23 punti e 8 assist, mentre dall'altra parte non bastano i 20 di Damian Lillard e i 15 con 14 rimbalzi di Hassan Whiteside. A Est terza sconfitta consecutiva per Boston, arriva per mano di Philadelphia 109-98 grazie a Richardson, autore di 29 punti, e Simmons 19 punti. Cleveland supera invece all'overtime Detroit per 115-112: Derrick Rose, pur in una serata da 27 punti, sbaglia i due tiri più importanti, quello della vittoria nell'ultimo quarto e quello della parità nell'overtime. Ottimo Andre Drummond che in 49 minuti mette a segno 28 punti e 23 rimbalzi, mentre i Cavs si godono la notte da 35 e 14 di Tristan Thompson. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Divisioni a due cifre: ricordate? Incubo per studenti (e genitori)

di Veronica Cursi

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma