NBA, Doncic in tripla doppia: Houston k.o. Giannis da 43 punti, esordio per Mannion

NBA, Doncic in tripla doppia: Houston k.o. Giannis da 43 punti, esordio per Mannion
2 Minuti di Lettura
Martedì 5 Gennaio 2021, 10:12

Nella notte NBA i riflettori se li prende Luka Doncic: il fuoriclasse sloveno va in tripla doppia (33 punti, 16 rimbalzi e 11 assist) nel 113-100 con cui i suoi Dallas Mavericks battono gli Houston Rockets (21 e 10 di Harden). Il play è alla sua terza gara sopra i 30+15+10 entro i 22 anni di età (due in tutto nel resto della storia NBA). 

Prova di forza importante dei Boston Celtics, che vincono 126-114 in casa dei pessimi Toronto Raptors di questo inizio di stagione (una vittoria e cinque sconfitte). Senza Smart e Walker ci pensa Jayson Tatum con 40 punti in 32', a solo un punto dal suo career high. 

Top scorer della serata però è Giannis Antetokounmpo: il greco ne mette a refero 43 nel successo dei Bucks sui Pistons 12-115. L'MVP in carica chiude con 17/24 dal campo, 2/6 da tre, 9 rimbalzi e 4 assist.

Video

Il miglior record NBA è dei Philadelphia 76ers, che grazie al 118-101 su Charlotte salgono sul 6-1. La squadra di Doc Rivers si "accontenta" dei 22 di Tobias Harris e dei 14+11 di Joel Embiid. Vittoria netta dei Golden State Warriors: dopo la magica notte da 62 punti, Steph Curry ne mette "solo" 30 (di cui 23 nel primo tempo) con 7/11 al tiro e quattro triple. Una serata che difficilmente dimenticherà Nico Mannion, all'esordio in NBA. È l'ottavo italiano di sempre nel basket americano: per lui otto minuti sul parquet con due assist e due rimbalzi. 

Ok anche Miami (118-90 su Okc), Pacers (118-116 all'overtime contro i Pelicans) e dei Knicks sugli Atlanta Hawks ancora privi di Gallinari: 113-108 nonostante i 31 più 14 assist di Trae Young. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA