Nba, Gallinari show e i Clippers volano ai playoff. Curry e Russell, notte da star

Mercoledì 20 Marzo 2019
Danilo Gallinari in azione contro i Pacers
Una prestazione da leader vero di Danilo Gallinari trascina i Clippers ai playoff. La squadra di coach Rivers ha battuto gli Indiana Pacers 115-109 e si è guadagnata la certezza matematica di un posto nella post season. L'azzurro mette un mattone pesante alla costruzione dell'impresa, firmando 24 punti, 3 assist e 2 rimbalzi in quello che è il 42° successo della stagione dei Clippers.

Sempre a Ovest da segnalare la prova di forza dei campioni di Golden State che superano 117-107 i T'Wolves (36 punti e 8 triple a bersaglio per Steph Curry) e si riprendono il primo posto, dopo il sorpasso subito ieri dai Denver Nuggets. L'impresa della notte è dei Brooklyn Nets che passano 123-121 a casa di Sacramento, con una rimonta straordinaria nell'ultimo quarto dopo essere andati sotto addirittura di 25 punti. Trascinatore un sontuoso D'Angelo Russell con 44 punti, personal best in Nba. Nelle altre sfide, i Rockets hanno prevalso su Atlanta per 121-105 con 31 punti del solito James Harden, mentre i Lakers di Lebron James, che però era assente per un problema muscolare, hanno ceduto ai Milwaukee Bucks per 115-101. Un piede fuori dalla zona playoff ce l'hanno invece gli Hornets, sconfitti in casa da Philadelphia per 118-114. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Lozzi e il derby dei Casamonica, da Virginia solo una passerella

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma