Nba, i Nuggets di Gallinari tornano al successo dopo 8 sconfitte consecutive

Nba, i Nuggets di Gallinari tornano al successo dopo 8 sconfitte consecutive
di Redazione Sport
2 Minuti di Lettura
Venerdì 4 Dicembre 2015, 10:42 - Ultimo aggiornamento: 14:52

Tornano al successo dopo 8 sconfitte consecutive i Denver Nuggets (7-13) di Danilo Gallinari che nella notte Nba hanno la meglio 106-105 sui Toronto Raptors. Protagonisti della sfida disputata all'Air Canada Centre Will Barton, 22 punti e Danilo Gallinari che mette a referto 21 punti 3 assist e 5 rimbalzi in 35 minuti. Per Toronto (12-8) il migliore sotto canestro è DeMar DeRozan autore di 34 punti, best-score personale della stagione, seguito da Kyle Lowry, 16 punti. Va male invece all'altro italiano in campo, alla Mexico City Arena i Kings di Marco Belinelli cedono 114-97 ai Celtics (11-8). A spingere la franchigia di Boston al quarto successo negli ultimi cinque incontri i canestri di Isaiah Thomas e Kelly Olynyk, 21 punti. Un punto in meno per Avery Bradley e Jae Crowder. Nulla da fare per Sacramento (7-13), il miglior finalizzatore è Rudy Gay, 18 punti e 7 rimbalzi, seguito da DeMarcus Cousins, 16 punti e 6 rimbalzi, per Belinelli 5 punti 3 rimbalzi e 2 assist in 26 minuti.

Successo sul filo di lana per gli Heat che battono i Thunder 97-95 grazie a due tiri liberi di Dwyane Wade a un secondo dalla sirena. Sfida molto combattuta quella della AmericanAirlines Arena con Miami (11-6) sotto 51-50 all'intervallo lungo, si decide tutto nell'ultimo parziale cominciato con i padroni di casa avanti di un solo punto. Sugli scudi Dwyane Wade autore di 28 punti, 16 per Chris Bosh seguito a 14 da Goran Dragic. Per Oklahoma City (11-8) da segnalare i 25 punti a testa di Russell Westbrook e Kevin Durant protagonisti in negativo nel finale di gara con Durant che fallisce un tiro da 3 a 7«7 dalla fine seguito subito dopo da Bosh.

© RIPRODUZIONE RISERVATA