Nba, Milwaukee prima finalista della Eastern Conference. Ora tocca a Philadelphia e Toronto

Giovedì 9 Maggio 2019
Nba, Milwaukee prima finalista della Eastern Conference. Ora tocca a Philadelphia e Toronto

Milwaukee è la prima finalista della Eastern Conference. I Bucks hanno sconfitto Boston Celtics per 116-91 in gara 5 e si sono portati sul 4-1, aggiudicandosi così la sfida, e ora accarezzano il sogno della finalissima Nba. Ma prima dovranno ancora superare un altro ostacolo, cioè l'altra finalista di Conference che uscirà dal duello fra Philadelphia Sixers e Toronto Raptors, con questi ultimi che dopo gara 5 conducono per 3-2. Grande delusione per la squadra di Boston che all'inizio della stagione cullaba sogni di gloria e nella regular season aveva fatto vedere ottime cose, qualificandosi per i playoff con grande facilità. Poi però il percorso si è fatto più duro, e stanotte la resa ai Bucks che tornano in una finale di Conference dopo ben 18 anni. Dominatore della gara è stato il solito greco Giannis Antetokounmpo con 20 punti, 8 rimbalzi e 8 assist. Sul fronte rivale il migliore èstato Kyrie Irving, a segno però con soli 15 punti in una serata non delle sue migliori. Nell'altra partita giocata stanotte, Golden State ha fatto un passo avanti verso la finale di Western Conference. Battendo i Rockets per 104-99 in gara 5 i Warriors si sono infatti portati sul 3-2. La soddisfazione per il successo è un pò attenuata dall'infortunio a Kevin Durant (22 punti) che potrebbe essere assente nelle prossime decisive sfide. Miglior marcatore Klay Thompson con 27 punti, seguito da Steph Curry con 25. Fra i Rockets brilla il solito James Harden con i suoi 31 punti, ma non basta a evitare il ko

Ultimo aggiornamento: 11:13 © RIPRODUZIONE RISERVATA