Nba, Cleveland elimina Boston: per il terzo anno di fila la finale è con i Warriors

Nba, Cleveland elimina Boston: per il terzo anno di fila la finale è con i Warriors
2 Minuti di Lettura

I Cleveland Cavaliers raggiungono i Golden State Warriors in finale Nba. La squadra dell'Ohio si è imposta per 135-102 in trasferta sui Boston Celtics in gara 5 della finale della Eastern Conference chiudendo la serie per 4-1. I Cavs sfideranno la franchigia californiana per il titolo per il terzo anno consecutivo. Gara 5 è stato un match mai in discussione con LeBron James e compagni a dominare sin dai primi minuti e in grado di chiudere sul +16 il primo quarto di gioco sul 43-27.

Sugli scudi ancora una volta “King” James a referto con 35 punti, 8 rimbalzi e 8 assist in 34'. Ottima prove anche per Kyrie Irving (24 punti e 7 assist), Kevin Love (15 punti e 11 rimbalzi) e Deron Williams (14 punti). Per i padroni di casa l'unico a salvarsi e Avery Bradley che realizza 23 punti.  

James frantuma un altro record: toccando quota 5995 punti ha superato Michael Jordan nella classifica dei migliori realizzatori di sempre nella storia dei playoff.

Venerdì 26 Maggio 2017, 13:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA