Nba, cade Houston, vittorie facili per Boston e Portland

Venerdì 7 Dicembre 2018
Tre sole partite nel turno Nba di questa notte, che peraltro non registrava sfide di rilievo per la classifica. I Rockets perdono male contro Utah Jazz, e il punteggio netto di 118-91 la dice lunga su ciò che si è visto in campo. James Harden è stato abbastanza in ombra, con uno score personale di 15 punti, mentre sulla sponda Utah gran partita di Derrick Favors, per lui 24 punti. Hanno giocato sul velluto i Boston Celtics che si sono sbarazzati dei New York Knicks con un pesante 128-100, mentre a Portland i Phoenix Suns ultimi in classifica nella Western Conference, hanno presso l'ennesima batosta, uscendo sconfitti 108-86. In classifica, a est comandano i Raptors seguiti dai Bucks; a ovest guidano i Nuggets seguiti da Oklahoma. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Fare il vento è un modo di dire per dire che non si paga al ristorante

di Mauro Evangelisti