Nba, Scintille e show a Washington:
Chicago batte i Wizards e riapre la serie

Nba, Scintille e show a Washington: Chicago batte i Wizards e riapre la serie
3 Minuti di Lettura
Sabato 26 Aprile 2014, 09:45 - Ultimo aggiornamento: 09:46
I Chicago Bulls battono in trasferta per 100-97 i Washington Wizards in gara 3 del primo turno play-off nella Eastern Conference e riaprono la serie, al meglio delle 7 partite, dopo aver perso i primi due match in casa. A trascinare la squadra di coach Tom Thibodeau ci pensa uno strepitoso Mike Dunleavy

che sfodera una prestazione da 35 punti, con 12/19 dal campo e un incredibile 8/10 da tre punti. La franchigia dell'Illinois piazza altri 4 giocatori in doppia cifra: Jimmy Butler con 15 punti, Carlos Boozer con 14, Taj Gibson e D.J. Augustin a quota 13. I 'maghì lottano punto a punto ma devono alzare bandiera bianca malgrado le prestazioni ad alto livello delle due guardie Bradley Beal e John Wall che realizzano rispettivamente 25 e 23 punti. Domenica prossima le due squadre torneranno in campo sempre al Verizon Center di Washington per una fondamentale gara 4.

WESTERN CONFERENCE

Nella Western Conference anche gli Houston Rockets sotto per 0-2 hanno la forza di vincere gara 3 in trasferta contro i Portland Trail Blazers con il punteggio di 121-116, dopo un tempo supplementare. Nel successo dei texani c'è la firma di James Harden, che riscatta le opache prove delle prime due partite con una prestazione da 37 punti, 9 rimbalzi e 6 assist. Per i Rockets solida anche la prova di Dwight Howard che realizza 24 punti e cattura 14 rimbalzi. Torna invece sulla terra LaMarcus Aldridge, l'ala dei Blazers dopo essere andato oltre quota 40 nei primi due incontri mette a referto 23 punti e 10 rimbalzi e al team dell'Oregon non basta un Damian Lillard da 30 punti, 6 rimbalzi e 6 assist. Portland conduce la serie per 2-1 e potrà giocare gara 4 ancora tra le mura amiche del Moda Center.

Infine successo casalingo in gara 3 per i Brooklyn Nets che battono per 102-98 i Toronto Raptors e si portano in vantaggio per 2-1 nella serie playoff della Eastern Conference. Al Barclays Center sono Joe Johnson e Deron Williams a condurre alla vittoria la squadra di Jason Kidd. Il prodotto di Arkansas segna 29 punti, con un ottimo 11 su 17 al tiro e 3 su 4 nelle triple, mentre il play maker da Illinois mette a referto 22 punti e 8 assist. I Raptors subiscono il break decisivo nel terzo quarto, concluso sotto di 11 lunghezze; nell'ultimo periodo i canadesi recuperano fino a portarsi sul -1 (96-97) a 34« dalla fine, ma non riescono mai ad agganciare i Nets e vedono

naufragare le loro speranze con i due tiri liberi del possibile pareggio falliti da Patrick Patterson. Domenica gara 4 sempre al Barclays Center di Brooklyn.



© RIPRODUZIONE RISERVATA